Editoriale

23.06.2022

"Questa è la discendenza di Isacco, figlio di Abramo. Abramo aveva generato Isacco. Isacco aveva quarant'anni quando si prese in moglie Rebecca, figlia di Betuèl l'Arameo, da Paddan-Aram, e sorella di Làbano l'Arameo. Isacco supplicò il Signore per sua moglie, perché essa era sterile e il Signore lo esaudì, così che sua moglie Rebecca divenne incinta. Ora i figli si urtavano nel suo seno ed essa esclamò:


27.05.2022

"Avete deciso di imbarcarvi per il matrimonio e mio compito è quello non di segnare la vostra rotta, ma di rendere più chiaro l'orizzonte perché navighiate spediti, convinti e soprattutto felici".


24.05.2022
Ultime settimane di campagna elettorale e il rischio di un innalzamento dei toni e un abbassamento del livello politico.

È un atto di coraggio. Quello di metterci la faccia, dico. È un atto di coraggio bello e buono, non scontato e di certo non sicuro. Perché tra il metterci la faccia e il perderla basta davvero un nulla.


26.03.2022
Quali sono i punti di vista di Marcello Amante, Antonio Antonaci, Sandra Antonica e Fabio Vergine?

“Non deve più esistere “la periferia”, con tutto il significato dispregiativo che si tende ad attribuire a tale termine, ma “aree residenziali” degne di chi le abita e quindi pregevoli e ben sistemate”. Ad auspicarlo è Antonio Antonaci, medico di famiglia e candidato sindaco di Galatina, sul suo profilo facebook. La riflessione è interessante e


22.03.2022

“Articolo completamente scollegato dalla realtà, degno del più attuale modo di fare giornalismo. Maledetta propaganda! Ma che si deve fare per un minimo di onestà intellettuale?!” In queste tre righe Vera Antonaci sintetizza, in maniera esauriente, tutti i commenti che sono stati pubblicati nel gruppo facebook “Sei di Galatina se” in


07.03.2022

Prima settimana di Quaresima. E la musica nelle strade è quella delle sirene, degli spari, delle esplosioni. A due passi da casa nostra, ad un passo dal cuore. E ad ascoltare bene si sente forte l’esortazione che parte da Alessano, da una tomba viva “In piedi operatori di pace”. Ad ascoltare bene si sente forte il grido dalla finestra in piazza san Pietro : “Mai più la guerra, avventura senza ritorno”.


24.01.2022

Prima l’uomo, poi il cane. Non è un film, non è un’invenzione cinematografica. È vita reale. Anzi, è morte, il passaggio insondabile della vita, quel dopo in cui credere, in cui sperare di incontrarsi di nuovo. No, zio, non è un film. Il tuo addio discreto è il triste epilogo di quasi novant’anni di dedizione al lavoro e ai tuoi cari, di quelle fragilità


25.12.2021

Tutte quelle amare, ingoiate a fatica per l’ennesimo dolore, sono lacrime che ci hanno graffiato i volti in questi ultimi due anni, volti nascosti, volti impauriti e incerti.


24.09.2021
In vista delle elezioni amministrative a Galatina nella Primavera del 2022

“Ora vi saluto./ Torno alla mia sezione/ dove sono un tutt’uno/ facce scure di braccianti/ e giovani che mi chiedono/ di Neruda. Non sono/ che un segretario di sezione/ -uno dei tanti, operaio di idee-/ e vi amo tutti.” Lucio Romano pubblicò questi versi circa cinquanta anni fa. Il Partito Comunista Italiano era una realtà politica autorevole e ascoltata anche a Galatina.


02.08.2021

“Chi non è schiavo al mondo? Rispondetemi a questo”. Ismaele, maestro di scuola che sceglie di imbarcarsi come marinaio, nel 'Moby Dick' di Herman Melville, riassume in queste nove parole l’eterna domanda dell’uomo: che cosa è la libertà? “Ai miei occhi le società umane, come gli individui, diventano qualcosa solo grazie alla libertà” affermava Alexis de Tocqueville.


22.07.2021

“È inutile ribadire la nostra amarezza, il nostro disappunto, la nostra aberrazione di fronte a queste notizie che, tra l’altro, non valorizzano neppure la comunità galatinese”. Non rivelerò neanche sotto tortura il nome dell’autore di questa perla letteraria. L’ho copiata dal web perché il politico(?) galatinese che l’ha concepita ha scelto di non


12.07.2021
Una squadra giovane e intrepida diventa simbolo di rinascita e di futuro

Di quelle notti in cui prenderesti tra le mani il volto di chi hai accanto per rubargli un bacio, anche senza conoscerlo. E magari una promessa: che non sia l’ultima volta che si esulta così, così da italiani, così da popolo sorridente, così da araba fenice che ha sempre ceneri da cui rinascere.
È una di quelle, di quelle notti lì, così rare e così meravigliose.


24.05.2021
L'ha scoperto Eugenio Costantini, giovane studente di medicina e fotografo galatinese. Compito dei genitori e delle Istituzioni educare al bello

A che cosa possono portare l’alienazione, la noia, la pandemia ma soprattutto l’insensibilità al bello? Le foto che pubblichiamo sono una terribile, incredibile risposta a questa inquietante domanda. Villino Congedo è (ma è meglio scrivere ‘era’) uno splendido gioiello di architettura neogotica, costruito probabilmente ai primi anni del XX secolo.


01.04.2021

L’Eucaristia è forse il più “in-credibile” fra i Misteri del Cristianesimo. L’uomo guarda un pezzo di pane ed un calice di vino e, se ha il dono della fede, vede il Corpo e il Sangue di Cristo. Fu lo stesso Gesù a istituire il Sacramento nel corso dell’Ultima Cena, “nella notte in cui fu tradito”, di quel giovedì che


01.04.2021
La voglia di ricominciare si traduce nei gesti più semplici e autentici

A guardarlo in prospettiva, il futuro non sembra avere contorni molto nitidi. Prevalgono le ombre dell’incertezza, della stanchezza, della paura. Eppure se ci sono delle ombre significa che c’è anche qualche fonte di luce che ne permette la proiezione. E quella fonte di luce, qualche volta, ce la dobbiamo creare.


22.03.2021
A Galatina la campagna elettorale è già iniziata e si assiste ai primi colpi di scimitarra fra forze politiche

“Cosciente della posizione di minoranza in cui ci troviamo (…) assolutamente io non voglio condizionare nessuno né imporre niente a nessuno; (…) la nostra presenza qui, in fondo non è principalmente politica, è essenzialmente una presenza spirituale e quindi deve essere sempre contenuta entro i limiti anzidetti di una doverosa umiltà.


25.12.2020

La preghiera di Natale scritta da San Giovanni Paolo II: "Asciuga, Bambino Gesù, le lacrime dei fanciulli! Accarezza il malato e l’anziano! Spingi gli uomini a deporre le armi e a stringersi in un universale abbraccio di pace!


12.11.2020
Un video sulla forza della musica e sull’importanza di ciò che rimane

Marta non c’è più. Ma anche quando c’era, in fondo era altrove, nell’oblio della dimenticanza. Eppure ci sono stati attimi in cui è tornata, abbracciata dalla musica che per una vita l’ha fatta essere creatura eterea. Marta C. Gonzàlez, già prima ballerina del New York City Ballet, si è data alla danza per oltre cinquant’anni.


15.10.2020
Pochi minuti di pioggia trasformano la strada in un fiume in piena

“Sono bastati pochi minuti di pioggia e via Montegrappa si è trasformata in un fiume in piena”. Il messaggio arriva via whatsapp ed è accompagnato da due foto ed un video. Dopo la lettera di qualche giorno fa, quella di ieri è stata l’ennesima testimonianza-denuncia arrivata a galatina.it.


11.08.2020
A cinque anni dalla scomparsa è ancora vivo il ricordo dell'"Artigiano di cultura" caro anche a Mario Capanna

“Ora, una volontà che ho educato con amore d’artista, sosterrà due gambe molli e due polmoni stanchi. Riuscirò” (Ernesto Che Guevara). Lì, in piedi, fiero come un condottiero, Andrea Ascalone sembra quasi “presidiare” il suo vecchio forno, e controllare, attimo dopo attimo, la giusta cottura dei pasticciotti, la giusta doratura delle sue più famose creature. Con dedizione, pazienza e fatica,


Pagine

Subscribe to Editoriale