Cronaca

23.03.2020
Antonio De Maria, medico di base di Galatina, denuncia la situazione a 'L'aria che tira' la popolare trasmissione di Myrta Merlino su La7

“Questo è quello che noi abbiamo”. Antonio De Maria, medico di base galatinese, indossa il camice bianco, ha i guanti in lattice e mostra la mascherina chirurgica che gli copre bocca e naso. Ha appena attraversato la porta dello Studio Associato ‘Medicina domani’ in via Giuseppina del Ponte e, sotto al portico, risponde, tenendosi a debita distanza, alle domande della brava Paola Moscardino, giornalista di LA7


23.03.2020
Morta la signora 95enne ospitata nella RSA 'Le Fontanelle' di Soleto e risultata positiva al coronavirus. 26 i contagiati ricoverati a Galatina. Nella notte un altro ospite della Rsa trasportato al 'Santa Caterina Nvella'

Domenica 22 marzo, in Puglia, sono stati effettuati 543 test per l'infezione Covid19 coronavirus e sono risultati positivi 111 casi, così suddivisi: 37 nella Provincia di Bari; 17 nella Provincia Bat; 6 nella Provincia di Brindisi; 22 nella Provincia di Foggia; 17 nella Provincia di Lecce; 6 nella Provincia di Taranto; 1 attribuito a residente fuori regione; 5 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.


22.03.2020
"Sono uscito per prendere una boccata d’aria" e la Polizia lo denuncia. 1454 le persone deferite dai Carabinieri all'Autorità Giudiziaria ai sensi dell'art. 650 C.P.

La Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Lecce, verificato il mancato rispetto dell’obbligo della sospensione dell’attività, come previsto dall’art. 1 del DPCM dell’11 marzo 2020, ha denunciato, ai sensi dell’art. 650 c.p., sia il preposto alla vendita che il titolare di una attività commerciale di via Libertini. Per tale ragione, è stata chiesta al Prefetto di Lecce l’emissione del


22.03.2020
Preoccupazione per un'anziana ospite di una Rsa salentina trovata positiva al COVID-19

Una signora di 95 anni, ospite di una casa di riposo salentina con almeno cento utenti, è risultata positiva al COVID-19 e ricoverata venerdì mattina al Fazzi. Il personale di servizio che sarebbe venuto in contatto con lei sarebbe in isolamento nella stessa struttura. La notizia si è diffusa nella serata di ieri destando non poca preoccupazione. In ogni caso, secondo il protocollo, la signora non sarebbe


21.03.2020
Come fare donazioni alla ASL destinate all'Ospedale di Galatina. Da martedì verrà attivato un apparecchio RX portatile destinato all'esame dei potenziali contagiati COVID-19

“Santa Caterina Novella orgoglio della città”. Lo striscione a firma Ultras Galatina, apparso nel pomeriggio di oggi davanti all’ingresso dell’Ospedale, è solo il segno evidente di tutto il fermento che, in questi giorni, sta animando i galatinesi. Sulla Palazzina De Maria che ospita il Reparto Malattie Infettive e sul Pronto Soccorso, prima trincea contro il COVID-19, è concentrata l’attenzione di tutti. Ma il personale di ogni reparto del nosocomio galatinese si sente, nelle ultime settimane, circondato da un affetto che forse era solo sopito.


21.03.2020
Luigi Rizzo, galatinese di 40 anni, ricoverato a Ferrara con polmonite da covid-19

“La sensazione è quella di avere un coltello nei bronchi”. Luigi Rizzo, 40enne fisioterapista di Galatina, parla da un letto dell’ospedale di Ferrara. Lì è ricoverato da qualche giorno. Lì ha scoperto di essere positivo al covid 19. Chi lo conosce fa fatica a sentirlo serio mentre racconta quello che gli è successo.


20.03.2020

“Grazie per ciò che fate. Andrà tutto bene. Aradeo è con voi.” Oltre al cartello la Misericordia aradeina ha fatto arrivare, ieri, nel Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Galatina una congrua quantità di zeppole. Numerosi sono stati i privati cittadini che, attraverso le pasticcerie autorizzate a produrli, hanno inviato nelle corsie i dolci tipici di San Giuseppe. Gli stessi laboratori non hanno


19.03.2020
Un 19 marzo sui generis con i bar chiusi e con chi per solidarietà non preparerà il dolce di San Giuseppe. Il sindaco: “Rimanete a casa, quest’anno la festa del papà ci impone buon senso”

Tra quelle che arriveranno a domicilio e quelle che saranno improvvisate in casa, si pongono quelle che non saranno mai infornate. Le zeppole di San Giuseppe quest’anno vivranno una festa del papà in sordina, schiacciata dalla crisi coronavirus, ormai argomento monotematico della nostra quotidianità. I forni spenti sono quelli dei bar che ormai da una settimana sono forzatamente chiusi. Con tristezza braccia conserte quindi


19.03.2020

Trenta casalinghe, con la passione del cucito, sono pronte a realizzare 2500 mascherine per limitare il rischio contagio da coronavirus a Sternatia. Sintratta di una rete di sartorie domestiche promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con il Comitato festa patronale. Le mascherine vengono realizzate in puro cotone facilmente sanificabile con l’uso di vapore.


18.03.2020

Ieri, 17 marzo - con aggiornamento alle ore 20.00 - sono stati effettuati 460 test in tutta la regione Puglia per l'infezione da Covid-19 Coronavirus. Di questi: 386 sono risultati negativi e 74 positivi. 35 in Provincia di Bari; 14 in Provincia Bat; 0 in Provincia di Brindisi; 18 in Provincia di Foggia; 7 in Provincia di Lecce; 0 in provincia di Taranto; Ieri non sono stati registrati decessi.


18.03.2020
L'esortazione in un cartellone apparso in via Kennedy. 162 persone denunciate a Lecce e provincia (anche galatinesi) perché sorprese fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo

La fantasia dei galatinesi non ha limiti ed ecco che ieri è apparso in via Kennedy un cartellone 6x3 in cui sopra lo sfondo di una bandiera tricolore campeggia la scritta a caratteri cubitali: “Se stai leggendo sei uscito!!! Resta a casa. Viva Galatina”. Conviene senz’altro seguire il consiglio dell’ignoto censore perché il rischio di venire sorpresi e denunciati dalle Forze dell’Ordine.


17.03.2020
Antonio Orefice ora sta bene ed è in via di guarigione. Consegnati al Reparto Malattie Infettive di Galatina i letti per la terapia intensiva

Antonio Orefice, ex-comandante della Polizia Locale di Galatina ed attuale Dirigente dei Vigili Urbani di Brindisi, è risultato positivo al COVID-19 ed è in quarantena dalla scorsa settimana. Per due giorni aveva avuto la febbre e quindi si era sottoposto al tampone. Ora sta bene e non ha altri sintomi. A lui sono arrivati gli auguri di una pronta guarigione da parte dei tanti suoi amici galatinesi.


16.03.2020
Deceduta per patologie pregresse una 81enne trasferita a Galatina dal Reparto Medicina del nosocomio copertinese. Sono 248 i pugliesi risultati, alle ore 20:30 di ieri positivi al coronavirus

Ha avuto la sfortuna di lavorare per due giorni nella U.O.C. di Medicina generale dell’Ospedale di Copertino prima della sua chiusura ed ora una giovane Operatrice socio-sanitaria (Oss) abitante a Galatina è ricoverata nel Reparto di Malattie Infettive del ‘Santa Caterina Novella’ perché risultata positiva al Covid-19. Le sue condizioni, comunque, non destano preoccupazioni.


15.03.2020
Il Primario del Reparto di Malattie Infettive di Galatina lancia il suo appello via facebook. "Se davvero volete esserci d’aiuto, comportatevi responsabilmente"

Un attimo di tregua, in queste giornate difficili, per ringraziare con il cuore chi, in questo momento, sta mostrando la propria solidarietà ed il proprio affetto agli operatori sanitari impegnati in prima linea: di tutti questi abbracci c’è davvero bisogno! Ma c’è ancora più bisogno che ognuno di noi prenda piena consapevolezza che la battaglia più importante non si combatte in ospedale,


15.03.2020
Francesco Mauro, titolare dell'Hotel: "Alla data dei fatti non vi era alcun divieto di svolgimento di eventi". Sono in quarantena fiduciaria anche 14 galatinesi venuti in contatto con la signora contagiata

Una donna di Collemeto, risultata positiva al covid-19, è in quarantena con la sua famiglia nella propria abitazione. La notizia, circolata tra le strade deserte (o quasi) di Galatina già nei giorni scorsi, oggi smuove il mondo social che mette i riflettori sulla partecipazione della signora a un matrimonio, tenutosi all'Hotel Hermitage lo scorso 7 marzo. "Alla data dei fatti non vi era alcun divieto di svolgimento di eventi - spiega Francesco Mauro, direttore dell'Hotel


16.03.2020

Ieri mattina è stato completato l’allestimento a Masseria Ghermi di casette prefabbricate che consentono da ieri sera di garantire l’ospitalità in piena sicurezza igienico sanitaria, nel rispetto delle prescrizioni del Dpcm 11 marzo, delle persone senza fissa dimora presenti a Lecce. L’intervento è stato realizzato in sinergia tra la Croce Rossa regionale e il Comune di Lecce. A causa


15.03.2020

Negli ultimi giorni sono stare concluse delle indagini da parte della Divisione Anticrimine della Questura di Lecce che hanno consentito si stanare e denunciare 4 responsabili di truffe online in danno di cittadini leccesi. In un caso la finta vendita riguardava materiale elettrico acquistato su di un sito internet e pagato con bonifico bancario, ma lo stesso materiale, nonostante ripetute assicurazioni


14.03.2020
Alle ore 20 di ieri erano 158 i casi positivi registrati in Puglia (6 in provincia di Lecce)

Si è spenta nella tarda serata di ieri una signora novantenne di Copertino trasferita nei giorni scorsi dall’Ospedale della sua città al Reparto di Malattie Infettive di Galatina. Era da tempo ricoverata nell’U.O.C. del nosocomio copertinese. Il suo primo tampone era risultato positivo al COVID-19 ma il suo decesso, a quanto sembra, non è stato dovuto al virus. Il secondo tampone viene intanto


14.03.2020
Attivata a Galatina l'Unità Operativa Riabilitazione e Recupero Funzionale dove è in atto il trasferimento dei pazienti dell'Ospedale di San Cesario che sarà dedicato esclusivamente ai contagiati da coronavirus
di d.v.

La palazzina ‘Palmina De Maria’ dell’Ospedale di Galatina dovrà, nel giro di poco tempo, tornare per intero alla sua destinazione originale: un plesso dedicato esclusivamente alla cura delle Malattie infettive. Su questa ipotesi si sta muovendo la Direzione Generale della Asl assumendo le decisioni necessarie. Nella giornata di ieri si sono svolti i sopralluoghi tecnici a cui ha preso parte anche il sindaco, Marcello Amante.


13.03.2020
Le riflessioni notturne di Paolo Tundo, Primario f.f. del Reparto di Malattie Infettive di Galatina."Il sorriso è nascosto dalla maschera, l’abbraccio non è permesso, una carezza è del tutto superflua con la plastica del guanto"

“In questi giorni abbiamo affrontato l’inizio di un’onda di cui non conosciamo ancora la portata e la durata ma finora, per fortuna, siamo riusciti a non farci travolgere, grazie all’esperienza, alla professionalità, alla voglia di renderci utili, alla capacità di fare squadra, e anche a un po’ di fantasia che ci ha consentito di superare tante piccole sfide inaspettate”.


Pagine

Subscribe to Cronaca