Loredana Tundo candidata al Consiglio provinciale

Venerdì 19 aprile si voterà per il rinnovo del Consiglio Provinciale. Il presidente, Stefano Minerva, attualmente in carica, lo sarà per altri due anni. Insieme all’assessore regionale Alessandro Delli Noci
Una "sala del commiato" nei cimiteri di Galatina, Noha e Collemeto?
Ritenendo delicata la questione cimiteri e lo svolgimento dei funerali, intendo lanciare una proposta all’amministrazione comunale di Galatina.
"Cercasi 'supporto' a spese dei galatinesi"
È di questi giorni un Avviso Pubblico del Comune di Galatina per l’individuazione di un esperto tematico, il quale avrà il compito di supporto alle strutture comunali del settore delle attività culturali,
"Salento favoloso", Loredana Tundo incontra Fabio Vergine
Come consigliere comunale e rappresentante galatinese del Movimento “Con”, ho presentato nei giorni scorsi, all’attenzione del Sindaco Fabio Vergine e degli assessori ai Lavori pubblici Carmine Perrone e all’Urbanistica Guglielmo Stasi,
Consorzi di bonifica, "l'amministrazione comunale di Galatina è totalmente assente"
Ieri, 13 novembre 2023, si è svolta a Lecce, davanti alla sede della Regione Puglia, una importante manifestazione per una protesta/proposta in merito ai tributi dei consorzi di bonifica.
"È un murales di cattivo gusto, più di quello che ritraeva i Santi"
Sono indignata! Ho visto oggi "l'opera d'arte" completa! Mi rivolgo ai Nohani e soprattutto alle Nohane. È un murales di cattivo gusto, più di quello che ritraeva i Santi.
"Che c'entra il tarantismo a Noha? Intervenga il Sindaco!"
In questi ultimi giorni molti sono stati i concittadini che mi hanno chiesto quale attività avrebbe aperto nell’attuale sede comunale di Noha. Una pescheria? Un asilo? Domande legittime vedendo ciò che si stava realizzando.
"Ferme risorse disponibili da più di un anno"
Sono iniziati da pochi giorni i lavori di rifacimento delle strade presso Contrada Guidano. Una buona notizia, che gli abitanti aspettavano da anni, e che la nostra amministrazione ha provveduto a pianificare negli anni
"Arrampicate sugli specchi"

Nuovo piano di zona: "Non ci saranno più gli operatori socio sanitari a sostegno dei ragazzi più fragili?"
Gentile Direttore, esprimo la mie perplessità e sconcerto in merito al nuovo piano di zona che andremo ad approvare con il prossimo Consiglio Comunale. Da una lettura del piano è emerso che, finito l’anno scolastico in corso, non ci saranno più gli operatori socio sanitari a sostegno dei ragazzi più fragili,