"Immeritate critiche"

"Al collega Marrocco / all'amico Nazario/ Il tuo esempio ci insegnava/ il tuo ricordo ci guiderà/ eri al nostro fianc

"Una gioventù cafona", tutti responsabili?

Gentile direttore, trasmetto replica all'editoriale della sua collega Valentina Chittano (già pubbli

Una gioventù cafona
Dall’accenno di lettere greche usate in malo modo, è probabile che si tratti di studenti del liceo classico, cosa che, per puro campanilismo, mi lascia ancora di più l’amaro in bocca.