Forte calo della spesa per i giochi in Puglia durante il lockdown

La spesa per i giochi in calo in Puglia nel 2020: i dati del Libro Blu dell'Agenzia Dogane e Monopoli, elaborati da Agipronews, riflettono il lockdown di oltre 5 mesi che ha subìto il settore durante l'emergenza Covid, che ha portato a un crollo della spesa (ovvero la raccolta meno le vincite dei giocatori) del 34,5% a 743,7 milioni di euro.
Tra le singole voci male il bingo (-63%, 6,6 milioni) e gli apparecchi da gioco (-49,2%, 294,8 milioni), calo più contenuto per le Lotterie (-7,4%) e il Lotto (-14,6%). Male anche le scommesse sportive: la spesa scende a 63,2 milioni (-30,3% rispetto al 2019).

Martedì, 14 Settembre, 2021 - 00:05