COVID-19. 242 nuovi casi in provincia di Lecce

26.069 gli ultraottantenni vaccinati nel Salento

Martedì 30 marzo 2021 in Puglia, sono stati registrati 12.234 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.527 casi positivi: 521 in provincia di Bari, 147 in provincia di Brindisi, 163 nella provincia BAT, 93 in provincia di Foggia, 242 in provincia di Lecce, 348 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 10 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 35 decessi: 11 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 3 in provincia BAT, 3 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.857.302 test. 139.513 sono i pazienti guariti. 46.776 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 191.050 così suddivisi: 74.934 nella Provincia di Bari; 18.749 nella Provincia di Bat; 13.908 nella Provincia di Brindisi; 35.393 nella Provincia di Foggia; 17.850 nella Provincia di Lecce; 29.210 nella Provincia di Taranto; 682 attribuiti a residenti fuori regione; 324 provincia di residenza non nota.
I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Le vaccinazioni in provincia di Lecce
Nella ASL Lecce sono 26.069 gli ultraottantenni a cui è stato somministrato il vaccino, 17.325 di loro hanno completato la vaccinazione. Prosegue nel punto vaccinale Dea Vito Fazzi la vaccinazione dei pazienti oncologici. Continua anche la vaccinazione dei pazienti dializzati dell'area nord della provincia presso il reparto di Nefrologia del Fazzi. Tra giovedì e venerdì, sempre nel punto vaccinale del Dea, saranno vaccinati pazienti trapiantati e caregiver.

Mercoledì, 31 Marzo, 2021 - 00:05