“Tarantismo e venerazione religiosa nella cultura popolare”

Il 27 giugno 2021, alle ore 19.30, nella sala Pollio

Due studiosi del mito del tarantismo, Pierpaolo De Giorgi e Domenico Scapati, si incontrano per la prima volta, a Galatina, in una tavola rotonda per trattare il complesso fenomeno del “Tarantismo e venerazione religiosa nella cultura popolare”. Il saluto e il benvenuto ai partecipanti all’evento, il primo programmato dopo il lungo digiuno da pandemia, sarà del Presidente del Circolo Cittadino Athena, Rino Duma. La lettura di alcune poesie è stata affidata ad Alessandra De Paolis e M. Rosaria Campa, mentre l’intermezzo musicale a tema è di Alessio Russo, del locale e noto gruppo musicale I Kardiamundi. De Giorgi, di Lecce, è direttore e fondatore del gruppo musicale “I Tamburellisti di Torrepaduli”; filosofo, musicista, etnomusicologo è noto per le sue straordinarie pubblicazioni.
Sarà un piacere ascoltarlo sull’eros rituale oggetto della guarigione dal “morso” nel mitico rapporto di San Paolo di Tarso e la città di Galatina, nondimeno con un approccio sulla complessa esorcistica coreutica musicale. Secondo i suoi studi, il tarantismo è una risorsa importante perché si serve di un “pensiero armonico” arcaico che non separa i due principi opposti e complementari dell’universo come morte e vita, donna e uomo, divino e umano, cosa che fa invece il disarmonico mondo di oggi. Scapati, di Mottola (TA), da 50 anni abitante a Palermo, già docente in formazione di Tecnica della Comunicazione e discipline economiche e giuridiche, accademico del Centro Internazionale Studi sul Mito, sottolineerà le analogie e le diversità del noto fenomeno tra la vecchia Terra d’Otranto e la Sicilia, nonché per cenni la Sardegna e il Molise; nondimeno tratterà delle origini del fenomeno nei suoi aspetti mitici e storici, delle credenze e magie, dei riti di guarigione, della venerazione dei Santi protettori e guaritori della peccaminosa taranta, poveri malcapitati “pizzicati” dal “ragno”.
L’evento, che precede di due giorni la festività dei Santi Patroni SS. Pietro e Paolo, verrà ripreso dalla rete televisiva Studio 100 di Taranto e si terrà a Galatina (LE), il 27 giugno 2021, alle ore 19.30, nella sala Pollio (di fronte alla Chiesa di San Biagio). Saranno rispettate le norme anticovid.

Venerdì, 25 Giugno, 2021 - 19:37