Sui gradoni i colori dell'arcobaleno

I bambini del Polo 3 lo propongono e l'Amministrazione Amante colora l'anfiteatro di Villetta Fedele

Quando ai pensieri e alle parole seguono azioni concrete, allora anche ciò che è tristemente grigio può prendere colore e con il colore arricchirsi di significati. È questo che è accaduto, ancora una volta nelle scuole dell’Infanzia del Polo 3. Il percorso annuale “Costruiamo e ricostruiamo contatti ... per essere felici!” ha trovato la sua conclusione fuori dalle mura scolastiche nella villetta comunale del quartiere, in quanto luogo ricreativo ed equidistante rispetto alle due scuole, e... anche quest’anno il territorio ha fatto tesoro degli stimoli che maestre e bambini hanno suggerito. Gli alunni e le alunne di ultimo anno dei due plessi di scuola dell’Infanzia (via Spoleto e via San Lazzaro) dopo vari contatti epistolari e virtuali, hanno pensato di incontrarsi realmente sulla villetta Fedele per conoscersi personalmente e diventare “amici”. Questo incontro è stato atteso con trepidazione, dopo una pandemia che li aveva travolti e li aveva privati dei bisogni primari di socialità e affettività.
Giovedì 5 Maggio si sono quindi ritrovati tutti sulla villetta, felicissimi di incontrarsi, di toccarsi, di conoscersi e il posto era proprio quello giusto ... peccato però che l’entusiasmo e la gioia che li animavano non erano sufficienti a rendere la scalinata dell’Anfiteatro accogliente e colorata così come lo ricordavano nei loro sogni. E allora? le maestre li hanno saggiamente “stimolati” ed ecco un’idea: “e se le scalinate si potessero dipingere con i colori dell’arcobaleno? Ma sì, osserva qualcuno, bell’idea così chi passa si ricorderà che la PACE noi bambini la vogliamo davvero!” e poi questo potrà rimanere punto d’incontro per i bambini delle due scuole anche in futuro!!! Detto fatto! Le maestre chiamano il consigliere comunale Pierantonio De Matteis che “casualmente” si trovava nei paraggi con l’Assessore alla cultura Cristina Dettù. L’idea è fantastica dicono entrambi e... per la gioia di tutti aggiungono “SI PUO FARE!”
Il 20 maggio alle 11.00 alla presenza della Dirigente Rosanna Lagna, del Sindaco Marcello Amante, dell’assessore alla cultura Cristina Dettù, del consigliere comunale Pierantonio De Matteis, del Presidente del consiglio d’istituto A. Gaballo e delle rappresentanti di sezione, i bambini delle due scuole hanno consegnato al Sindaco le forbici per tagliare il nastro e inaugurare il nuovo meraviglioso Anfiteatro.
L’atmosfera si arricchisce di significato con le canzoni dell’Amicizia e della Pace; ci si scambia poi il braccialetto intrecciato con amore e lo si dona anche alla Dirigente, al Sindaco e agli adulti presenti per sugellare un’Amicizia preziosa fra bambini, bambine e Istituzioni. Tanta partecipazione e un’emozione palpabile. Tutti sulle scalinate allora, piccoli e grandi, “insieme” sulle ali dell’Arcobaleno! Alla prossima.

Lunedì, 23 Maggio, 2022 - 00:06

Galleria