Il galatinese Patrizio Palamà, con 502 km percorsi di corsa in 6 giorni, è campione italiano della categoria M50

La gara si è disputata a Policoro dal 26 Settembre 2021 al 2 Ottobre

Ha percorso 502 km correndo per sei giorni consecutivi e, dal 2 Ottobre 2021, è campione italiano degli ultra runner, categoria M50. Patrizio Palamà, fotografo e podista galatinese, non è nuovo a queste imprese. Ormai si allena per le ultramaratone correndo i 42,2 km della ‘semplice’ maratona. Nell’ultimo mese ha raggiunto la forma attraverso tre ‘6 ore’ e una ‘12 ore’.
Nella gara che si è disputata in un Villaggio Turistico di Policoro si è classificato sesto assoluto (il primo ha percorso circa 700 km) ma ha avuto la grande soddisfazione del primato nazionale di categoria.
“Dedico il mio record a Marcella, mia moglie -dice Patrizio. Mi supporta (è lei il mio team) ma soprattutto mi sopporta in ogni momento. Mi prepara i pasti, mi passa le bevande. Le basta uno sguardo per capire di che cosa ho bisogno. Per sei giorni ho dormito circa 4 ore per notte e lei ha vegliato su di me”.
La gara si svolge su un circuito di 1080 metri. Ognuno dei partecipanti corre secondo i suoi ritmi e può riposarsi in uno dei bungalow disposti lungo il percorso.
La manifestazione di Policoro è cominciata alle ore 15 del 26 Settembre e si è conclusa alla stessa ora del 2 Ottobre.
“Dopo i primi 300 km -spiega l’ultramaratoneta - si comincia a combattere con i dolori alle gambe e ci vuole una grande forza di volontà per riuscire a non cedere. In questo tipo di gare non basta la forma fisica ma servono una grande padronanza di sé ed una conoscenza approfondita del proprio corpo e dei propri limiti”.
Patrizio compirà 50 anni fra qualche giorno, pesa 79 kg ed è alto 173 cm. Non sono misure da super man. La sua forza è tutta nella consapevolezza della sua ‘normalità’.
Il suo negozio, sotto i portici di via Liguria, è rimasto chiuso per una settimana. Lunedì riaprirà. Il suo titolare ha una medaglia in più e tanta strada ancora da percorrere. Di corsa, ovviamente.
©Riproduzione Riservata

Lunedì, 4 Ottobre, 2021 - 00:07

Galleria