Figliuolo a Bari per fare il punto sulle vaccinazioni

Il commissario per l'emergenza, Francesco Paolo Figliuolo, e il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, si sono recati in visita al Consiglio regionale della Puglia per il tavolo tecnico sulla campagna vaccinale. Ad accoglierlo la Presidente del Consiglio regionale Loredana Capone, il Presidente della Regione, Michele Emiliano, l'assessore alla sanità, Pierluigi Lopalco, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, e la prefetta di Bari, Antonella Bellomo. “Stamattina, con il Presidente Emiliano, abbiamo accolto il commissario per l’emergenza covid Francesco Paolo Figliuolo. È stato un piacere ospitarlo qui, nell’Aula del nostro Consiglio, dove in questi mesi, con le colleghe e i colleghi consiglieri regionali, più volte siamo intervenuti sul tema dell’emergenza cercando di dare spinte propositive, migliorative, tenendo sempre in conto che non c’è una ricetta uguale per tutti per una pandemia. Che le cose si imparano passo dopo passo, sperimentandole, un po’ come i vaccini. E nonostante tutto la Puglia ha cercato di fare del suo meglio, ha lavorato sodo giorno e notte, in sinergia con le Asl, i Comuni, le Province, le forze dell’ordine, la Protezione civile, con tutti gli operatori sanitari che da marzo fanno doppi, tripli turni per salvare vite umane. Perché di vite umane parliamo e le vite contano tutte. Non sono mancate le difficoltà, diciamocelo partivamo svantaggiati rispetto a tante altre regioni del nord, ma adesso siamo primi in Italia per somministrazione di vaccini in proporzione alle dosi ricevute: oltre un milione di cittadine e cittadini, uno su quattro, ha già ricevuto la prima dose. È stato uno sforzo corale che siamo pronti a ripetere ma abbiamo bisogno di certezze, abbiamo bisogno di vaccini. Perché quelli, oggi, sono l’unico modo per uscire da questo tunnel, perché dove c’è stata una larga copertura vaccinale la curva è scesa. E noi abbiamo bisogno che scenda. Per i nostri commercianti, per i nostri artisti, per i nostri malati che il covid ha costretto all’isolamento totale, anche nei periodi meno gravi di questa pandemia. Per tutti loro, e per tutte le cittadine e i cittadini pugliesi, indistintamente, è il nostro impegno. Per questo abbiamo chiesto commissario di aiutarci ad avere contezza delle dosi su cui la Puglia potrà contare per programmare al meglio i prossimi giorni e i prossimi mesi. Certi che da questa storia potremo uscirne solo insieme, Regione, Governo, Europa. Noi siamo pronti ad affrontare collaborando tutte le difficoltà”. All’incontro erano presenti anche il Presidente di Anci Puglia, Domenico Vitto, e il Presidente di Upi Puglia, Stefano Minerva.

Venerdì, 23 Aprile, 2021 - 12:26