“Salento Wedding ed Eventi: scenari di oggi e prospettive future”

Il mondo del wedding e dei grandi eventi è uno dei settori economici più colpiti dalla pandemia anche nel nostro territorio. Lo stop alle cerimonie, alle manifestazioni, ai congressi, alle fiere, ha generato una paralisi praticamente totale del settore, penalizzando una vasta platea di aziende che operano nel turismo e nell’agroalimentare, nonché tutte le figure professionali, quali società di catering, organizzatori d'eventi, agenzie di viaggi, wedding planner, fotografi, operatori video e tanti altri, che vi ruotano intorno e che ne comprendono l’indotto. Per delineare il quadro dell’attuale situazione e mettere a punto strategie di sistema per far ripartire la macchina dell’organizzazione degli eventi, Confindustria Lecce, in collaborazione con Assoeventi, Associazione nazionale Events Luxury Wedding di Confindustria, ha inteso organizzare il webinar “Salento Wedding ed Eventi: scenari di oggi e prospettive future”, che si svolgerà sulla piattaforma digitale Microsoft Teams venerdì 20 novembre alle ore 16. “Sin dal primo lockdown Confindustria Lecce si è impegnata – afferma il presidente Giancarlo Negro – per sostenere le imprese in difficoltà a causa del blocco delle attività produttive, assicurando la prosecuzione del lavoro e della filiera, anche nei casi in cui non era espressamente previsto dai decreti. Oggi la situazione è parzialmente diversa, ma i comparti del turismo e dell’industria alimentare connessa con l’organizzazione degli eventi sono in grande sofferenza. L’intento dell’incontro pertanto è cogliere l’occasione per riflettere sullo stato dell’arte delle dinamiche del settore e porre le basi per una pronta ripresa appena le condizioni sanitarie lo permetteranno. Le imprese salentine hanno infatti il background necessario per arginare la crisi, se messe nelle condizioni di poter competere ad armi pari con le altre del Paese e del mondo. Mi riferisco soprattutto alla necessità di supportarle con misure ad hoc e, allo stesso tempo, creando condizioni di contesto che ne innalzino la capacità di governare le opportunità del futuro”. “In questo periodo di seconda fase della pandemia, dichiara il presidente di Assoeventi Michele Boccardi, il mio obiettivo è innanzitutto sostenere e tutelare tutte le aziende, i professionisti e i lavoratori del comparto degli eventi e del Wedding. Siamo in continuo contatto con i ministeri preposti, con i quali abbiamo concordato e presentato emendamenti, al fine di ripristinare il fondo di ristoro ex art. 25 bis e allungare sino al 31 marzo 2021 la Cassa integrazione, di annullare e non più solo rinviare le imposte relative all’anno 2020, di dare sostegno ai lavoratori stagionali che non essendo stati assunti non hanno percepito la disoccupazione”.
Programma: SALUTI E INTRODUZIONE Giancarlo Negro – Presidente Confindustria Lecce L’ANALISI DEGLI SCENARI Michele Boccardi – Presidente Assoeventi Confindustria INTERVENTI Giovanni Serafino - Presidente Sezione Industrie Turismo Confindustria Lecce Cesare Spinelli – Presidente Sezione Industrie Alimentari Confindustria Lecce QUESTION TIME

Giovedì, 19 Novembre, 2020 - 00:04