Mahmoud a 'La Notte della Taranta'

Dopo aver ballato tra le sfingi del Museo Egizio di Torino, Mahmood approda nel tempio senza confini della Taranta: il concertone di Melpignano. L'inarrestabile viaggio musicale del vincitore del Festival di Sanremo 2019, prosegue attraversando i molteplici orizzonti che da sempre lo caratterizzano. Il 22 agosto infatti lo vedremo sul palco del più grande festival d'Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa, la Notte della Taranta. Omaggio alla tradizione musicale del Salento e alle infinite storie che l’hanno generata, il Concertone Notte della Taranta 2020 sarà trasmesso da RAI 2, il 28 agosto alle 22:50. La performance di Mahmood sarà diretta dal Maestro Concertatore della Notte della Taranta 2020: Paolo Buonvino. Autore di indimenticabili colonne sonore per il cinema, il compositore siciliano dirigerà l’Orchestra Popolare della Taranta e l’Orchestra Roma Sinfonietta il 22 agosto nello scenario naturale dell’ex Convento degli Agostiniani a Melpignano (LE). Continua così lo straordinario viaggio musicale di Mahmood - dalla doppia vittoria a Sanremo Giovani e Sanremo nel 2019, al secondo posto all'Eurovision Song Contest di Tel Aviv, al successo del primo tour europeo e la vittoria del premio per il Best Italian Act agli Mtv EMA dello scorso autunno – che in pochi mesi grazie a pubblico e critica, è riuscito a ritagliarsi un suo percorso di genere unico, fatto di testi e di un nuovo sound urban frutto di sperimentazioni e contaminazioni che determinano la sua cifra. Mahmood ha appena pubblicato il nuovo singolo Dorado con due compagni di viaggio d'eccezione: Sfera Ebbasta, uno dei più importanti esponenti della trap italiana, e Feid, l’artista latino che sta scalando le classifiche internazionali con la hit PORFA, di cui ha recentemente pubblicato un remix in collaborazione con J Balvin, Maluma, Nicky Jam, Justin Quiles e Sech. Tra gli “special guest” di Dorado anche Bugs Bunny, il coniglio animato più famoso al mondo che quest’anno festeggia i suoi 80 anni, fortemente voluto al suo fianco da Mahmood nel video e nell'artwork del singolo. A firmare la produzione del brano è DRD, pseudonimo dietro cui si nasconde Dardust, che ha firmato molti dei successi più iconici di Mahmood. Dorado arriva dopo Eternantena, e Moonlight Popolare, quest’ultimo in collaborazione con la punta di diamante della nuova scena rap italiana: Massimo Pericolo e la produzione firmata da un vero orgoglio italiano da esportazione come Crookers. Brani le cui sonorità sono quelle che ormai in tutto il mondo hanno ridisegnato il paesaggio del pop: quelle della musica urban, un genere dirompente, fluido e caleidoscopico che riunisce in sé diversi elementi. La Notte della Taranta è un progetto culturale sostenuto dalla Regione Puglia, dall'Unione dei Comuni della Grecìa salentina, dall'Istituto di ricerca Diego Carpitella e Apulia Film Commission. Media partner: RAI Hashtag ufficiali #taranta23 #nottedellataranta2020 #WeAreinPuglia

MAHMOOD (Alessandro Mahmoud) è nato a Milano nel 1992 da madre italiana e padre egiziano. Artista di fama internazionale e apprezzato autore, pubblica il suo album d'esordio Gioventù bruciata nel 2018, dopo aver vinto il Festival di Sanremo con il brano Soldi, diventato immediatamente una hit mondiale, nonché la canzone italiana più ascoltata di sempre su Spotify e Apple Music. Nel 2020 ha pubblicato i singoli Rapide (già disco di platino), Eternantena, Moonlight Popolare (feat. Massimo Pericolo) e Dorado.

Domenica, 16 Agosto, 2020 - 00:04