Lotta all'usura: un seminario online della Fondazione De Grisantis

Lunedì 5 Luglio 2021 dalle ore 19.00 alle ore 20.00, sulla Fan Page Facebook della Fondazione De Grisantis e sulla web tv www.radiodelcapo.it, sarà possibile seguire il Webinar dal tema: “A 25 anni dalla legge n. 108/1996 - USURA: traguardi raggiunti, nuovi obiettivi”. L'incontro virtuale sarà introdotto e coordinato dal dott. Donato PARISI, direttore del progetto “Supporto alle vittime di Racket e Usura”, e prevede gli interventi di don Lucio CIARDO, Vicepresidente della Fondazione Mons. Vito De Grisantis, degli avvocati Mario SERAFINI e Antonio PASCA, consulenti legali della Fondazione; di Pasquale FUSCO, esperto in Prevenzione dei reati finanziari, e dell'Avv. Antonio SANTARSIERE, entrambi consulenti della Fondazione anti-usura NASHAK Reintegrazione Solidale, con sede a Teggiano (SA). L’iniziativa è la seconda di una serie di webinar programmati dalla Fondazione, nell'ambito del progetto “Supporto alle Vittime di Racket e Usura”, attuato dalla Fondazione Mons. Vito De Grisantis onlus, grazie al PON “Legalità” 2014 – 2020 e che si sta realizzando in Puglia, Basilicata, Calabria e Campania. Al centro del dibattito ci sarà la legge in materia di usura, entrata in vigore 25 anni fa (24 marzo 1996). Si partirà dalla definizione del reato e dalla trattazione dei profili giuridici, per poi addentrarsi nell’individuazione delle criticità della disciplina e su un'auspicabile revisione del dettato normativo. Si parlerà del ruolo delle Fondazioni e delle Associazioni anti-usura che, promuovendo la cultura della legalità, rappresentano sui territori delle “sentinelle” pronte ad arginare il fenomeno criminoso dell’usura, offendo opportunità di supporto continuo sia alle potenziali vittime che a coloro che sono già vittime del fenomeno. Nel corso della trattazione, si entrerà, infine, nel merito della gestione dei fondi di prevenzione usura e antiusura, che possono essere erogati dalla Fondazione, previa valutazione dei casi concreti al fine di liberare le vittime dalla presa degli usurai. Particolare rilevanza verrà data alla narrazione di esperienze concrete attraverso le quali, i consulenti della Fondazione anti-usura NASHAK Reintegrazione Solidale, riporteranno le storie vissute da soggetti che hanno avuto il coraggio di denunciare i propri usurai, ottenendo condanne in via definitiva. Da qui emerge l'importanza del ruolo delle Fondazioni che aiutano le persone a rischio di cadere nell’usura, o già vittime del fenomeno, a non sentirsi sole nella battaglia contro l'usura, incoraggiandole a denunciare, vincendo la paura delle eventuali ripercussioni e ritorsioni.

Domenica, 4 Luglio, 2021 - 00:05