Consegnati i 'San Pietrini' a cinque galatinesi che danno lustro alla città

La cerimonia domenica 19 Giugno 2022 nella sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso

Ore 10:30 di domenica 19 giugno 2022. Salone della società Operaia di Galatina. La città si festeggia, dopo anni, dopo la pandemia, la storia il presente e il futuro si danno appuntamento. Non ci son colori politici, anche se son presenti : il sindaco attuale e il candidato al ballottaggio, Marcello Amante e lo sfidante, Fabio Vergine. Ci siamo tutti, non è una forma antistorica di campanilismo ma un modo semplice e nello stesso modo antico come i 142 anni di storia della Società Operaia di Galatina di unire i Galatinesi, e di far passare per tutti l’idea che la grande storia, la cultura, l’intraprendenza della città riconosciuta ormai a livello nazionale e oltre, è opera di questa gente che oggi affolla come non mai il grande salone di rappresentanza.
La consegna del premio San Pietrino, nella sua I° edizione (un San Pietro in ceramica bello e popolare come umile è la terra cotta, prodotto di pregio realizzato dal laboratorio di Titti brigante di FABLE è stato un riconoscimento al lavoro e alle capacità di personaggi come Luigi Moscara “il re del Rustico,” alla signora Antonietta Loreta, una delle più anziane commercianti di Galatina insieme ai figli e al marito Gigetto De Benedictis, alla giovanissima campionessa di pallavolo Giorgia Faraone che milita nella squadra di serie A della volley Bergamo, all’amatissimo reverendo don Aldo Santoro, il sacerdote di Galatina più anziano, ma sempre animatore dell'Arciconfraternita dell’Addolorata, ed infine credo come volontà di tutta la città a Paolo Tundo, primario del Reparto di Malattie Infettive del 'Santa Caterina Novella' e riconosciuto capo dello Staff anti-covid nei recenti periodi bui nel nostro nosocomio.
Mai accostamento fu più significativo: quasi un passaggio di consegne, dal San Pietro protettore contro la peste del XVI sec al moderno San Pietro (il dr Paolo Tundo protettore contro la nuova peste del XXI sec: il covid).
In questa giornata di festa sono diventati Soci onorari tre signori ed amici molto stimati dalla collettività: Fernando Baffa, medico ginecologo tra i più conosciuti e apprezzati con una lunga carriera alle spalle, Yari Spagna, uno dei veterinari più apprezzati in città per le sue capacità in difesa dei nostri amici a 4 zampe, e ancora Luigi Derniolo, il rappresentante di quella elite di pasticceri che ormai rende Galatina famosa nel campo dolciario in tutta Italia ed anche oltre.
Infine quattro nuovi soci sono entrati nella nostra comunità accrescendone il valore ed il numero degli iscritti. In ultimo, un minuto di raccoglimento ed una targa ricordo è stata consegnata ai familiari di Umberto Guerrazzi uno degli storici imprenditori del nostro territorio purtroppo scomparso alcuni giorni or sono.

Martedì, 21 Giugno, 2022 - 00:07

Galleria