Gli effetti nel Salento del cambiamento climatico

Il circolo Levèra di Noha, in collaborazione con la stazione meteorologica di Galatina, presenta un incontro dedicato al cambiamento climatico e ai suoi effetti sul Salento.
"La morte dei Giganti"

Giovedì 25 maggio 2023 alle ore 18 a Levéra Stefano Martella, autore de "La morte dei Giganti", analizza lo speciale

Massimo Vaglio a Noha con “Santu Sitru”

Massimo Vaglio, uno dei massimi estimatori della cultura enogastronomica nostrana, si riscopre cantastorie di un tempo apparentemente perduto ma che, nella realtà, vive tuttora nella nostra gestualità, nei pensieri e in tutto ciò che comunemente chiamiamo cultura salentina.

Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Il prossimo 21 marzo ricorre la XXV edizione della Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera e Avviso Pubblico, si svolgerà a Palermo. Quest’anno Libera compie 25 anni e quale migliore occasione per trovarsi insieme per onorare il grande traguardo, consapevoli che in questi anni le mafie sono cambiate, hanno modificato il loro modo di agire, rendendosi più nascoste ma sempre più invasive e pericolose per le nostre comunità e le nostre economie.

Orlando, furiosamente solo rotolando

Domenica 16 Febbraio alle ore 20.30 per la rassegna "L'indisciplina. Teatro Resistente" Levèra ospita Armaxa Teatro in ORLANDO furiosamente solo rotolando messo in scena e raccontato da Enrico Messina collaborazione alla messinscena di Micaela Sapienza tratto da "HRUODLANDUS Libera rotolata Medioevale" di Enrico Messina e Alberto Nicolino Camicia bianca, una tromba e uno sgabello: è tutto quel che serve per raccontare le vicende dei paladini di Carlo Magno e dei terribili saraceni.

A Noha per scoprire lo Yoga Satyananda

La pratica di #yoga risveglia la consapevolezza dell’individuo e canalizza le forze auto-terapeutiche del corpo, della mente, delle emozioni e dello spirito. Yoga viene a volte tradotto come lo stato di essere consapevoli, di essere svegli. Come un sistema olistico che promuove uno sviluppo ottimale del potenziale umano, lo yoga riallinea il delicato equilibrio fra corpo, mente, emozioni e spirito.

"...Neanche con un fiore"

"...NEANCHE CON UN FIORE". Una serata di riflessione e spettacolo in occasione della "giornata internazionale controla violenza sulle donne". La dott.sa Paola Gabrieli, responsabile del Centro anti violenza di Galatina, esaminerà con noi il problema nella sua attualità. Seguirà, lo spettacolo “Udrete il pianto e la mia doglia eterna” col quale l'ensemble Concentus intende proporre un percorso di musica e letture riferite a questo tema doloroso che ha attraversato tutte le epoche e le culture.

Presso il Circolo Arci Levéra di Noha la nuova sede della LILT di Galatina

La voglia dell’Arci Levèra di fare rete con le realtà associative del territorio cresce e si arricchisce di nuovi frutti, trasformando l’immobile confiscato alla mafia in Noha in un incubatore di servizi per i cittadini. E’ questa la volontà che ha determinato una rinnovata e più intensa collaborazione tra la delegazione della LILT di Galatina e l’associazione Arci Levèra, che ospiterà stabilmente, in una delle stanze al primo piano dell’immobile intitolato ad “A. Montinaro” in Noha, la nuova sede della LILT.

“L’Indisciplina”, terza stagione teatrale del Circolo Arci Levera di Noha-Galatina

Domenica 17 Novembre al via la rassegna teatrale “L’Indisciplina”, terza stagione teatrale del Circolo Arci Levera di Noha-Galatina, che quest’anno si connota per un filo conduttore brillantemente tessuto grazie alla sinergica collaborazione tra la maestria della Compagnia Alibi Artisti Liberi Indipendenti, a fianco a Levera sin dal primo anno, e l’eccellenza del grande Fabrizio Pugliese, che hanno curato il calendario degli otto appuntamenti domenicali che ci accompagneranno sino a maggio 2020.

Bambini e ragazzi imparano a Noha ad usare il #Coding

#Coding è un termine inglese al quale corrisponde in italiano la parola #programmazione. Parliamo di programmazione informatica ovviamente ma non nel senso più tradizionale dell’espressione. Il coding è una scoperta – se così possiamo definirla – recente. Parliamo di un approccio che mette la programmazione al centro di un percorso dove l’apprendimento, già a partire dai primi anni di vita, percorre strade nuove ed è al centro di un progetto più ampio che abbatte le barriere dell’informatica, stimola un approccio votato alla risoluzione dei problemi.