“Aeroporto 460 posta da Campo 3450: sulla storia dell’aeroporto di Galatina”

Una videoconferenza che si svolgerà oggi giovedì 4 marzo alle ore 18:00

Nell’ambito del ciclo “Riscoperta del territorio”, l’Università Popolare “Aldo Vallone” ospita quale relatore l’avv. Gabriele Luciani, Presidente dell’Associazione Modellismo Salento, che sarà presentato dalla prof.ssa Beatrice Stasi, in una videoconferenza che si svolgerà oggi giovedì 4 marzo alle ore 18:00, dal titolo “Aeroporto 460 posta da Campo 3450: sulla storia dell’aeroporto di Galatina”.

Gabriele Luciani, laureatosi in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bari e abilitatosi all’esercizio della professione di Avvocato, è attualmente responsabile del Punto di Servizio della Biblioteca Dipartimentale Aggregata di Studi Umanistici dell’Università del Salento

E’ stato Ufficiale dell'arma di Cavalleria dell’Esercito Italiano, divenendo socio fondatore e consigliere della locale Sezione dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria: è pertanto un cultore profondo ed appassionato di storia militare, come testimoniano la partecipazione a numerosi convegni e le pregevoli pubblicazioni in tale ambito. 

L’incontro odierno vedrà protagonista il nostro Aeroporto che nel 1938 fu intitolato alla memoria della Medaglia d’Oro al Valor Militare Fortunato Cesari, Tenente Pilota nato a Galatina e deceduto durante la guerra in Etiopia l'8 novembre 1936.

E’ "Scuola di Volo Periodo Basico Iniziale" ed è da sempre punto focale nella catena di formazione professionale dei piloti dell'Aeronautica Militare.

Da sempre esiste un rapporto privilegiato e di reciproca collaborazione tra il nostro territorio e l’Aeronautica Militare riconosciuta come "risorsa strategica e capillare, che opera per la gente e con la gente e sulla quale ogni comunità sa di poter contare in ogni circostanza".

Ci piace ricordare come il calendario del 2020 dell’Arma abbia previsto di dedicare il mese di marzo alla nostra regione e al Salento: “una splendida foto di due velivoli addestratori T-346 che sorvolano il centro storico di Lecce a rappresentare il profondo legame tra la base aerea di Galatina, scuola di volo internazionale dell’Aeronautica Militare, e il territorio circostante.”

Quotidianamente assistiamo nei nostri cieli alle esibizioni dei velivoli militari che sono in volo per garantire la sicurezza dei cieli italiani e assicurare una vasta gamma di servizi alla collettività, dai trasporti sanitari di urgenza (anche in questo particolare periodo di emergenza covid), alla ricerca e soccorso, all'intervento in caso di calamità: tutta la cittadinanza avverte il valore della presenza a Galatina di un centro di formazione di piloti (non soltanto italiani, ma anche appartenenti ad altri paesi) di così rilevante importanza.

Come già riportato, la conferenza, a causa della situazione epidemica, si terrà da remoto e pertanto si è creato, per poter liberamente partecipare, un accesso aperto a soci e non soci attraverso un link che di seguito riportiamo: https://meet.google.com/trj-trfo-ctj.

Giovedì, 4 Marzo, 2021 - 00:05