Tiziana Ferrario al Liceo da Vinci di Maglie

Mercoledì 27 aprile alle ore 10 presenterà agli studenti il suo libro “La principessa afghana e il giardino delle giovani ribelli”

Il Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Maglie ospita Tiziana Ferrario, volto noto del TG1 fin dai primi anni ottanta, una delle principali anchorwomen del telegiornale avendone condotto per lungo tempo le principali edizioni. Inviata di politica estera ha documentato crisi umanitarie e internazionali, dall'Afghanistan, al Medio Oriente, all'Iraq, al Sud-est asiatico, all'Africa tra il nord Uganda e il Darfur, agli Stati Uniti d'America. L’appuntamento con l’illustre ospite è mercoledì 27 aprile alle ore 10 presso l’auditorium del liceo dove presenterà agli studenti il suo libro “La principessa afghana e il giardino delle giovani ribelli”. Dopo aver raccontato l’Afghanistan come inviata di guerra a Kabul, Tiziana Ferrario torna in quel martoriato paese con questo romanzo che dà voce a una donna afghana, tenace tessitrice di pace, la cui famiglia è stata brutalmente cacciata e costretta all’esilio. Da sempre attenta ai temi forti dei diritti civili, la giornalista Rai racconta la difficoltà di una generazione che non si vuole fermare di fronte alle leggi imposte della sharia ripercorrendo quasi un secolo di storia attraverso le protagoniste della battaglia per la libertà. E visti i trascorsi professionali di Tiziana Ferrario come “inviata sul campo” dei conflitti internazionali, non mancheranno nell’incontro con gli studenti spunti di riflessione sulla complessa e drammatica situazione geopolitica attuale.
Introdurrà l’incontro la Dirigente Scolastica Annarita Corrado e dialogherà con la scrittrice la prof.ssa Cecilia Toma.

ph viagginews

Martedì, 26 Aprile, 2022 - 00:06