PD, M5s e Civiche sosterranno Amante

Con un comunicato stampa diffuso alle ore 22 di ieri "la coalizione progressista formata da Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e dalle liste civiche che confluiranno in un contenitore politico culturale civico (ma di chiaro orientamento progressista)", che il 12 Giugno aveva proposto la candidatura di Sandra Antonica, ha fatto sapere che, il 26 Giugno, sosterrà la riconferma del Sindaco Marcello Amante
"La nostra coalizione -ha ricordato- è nata dall'esigenza politica di segnare la differenza con tutte le altre opzioni in campo. Sentivamo la necessità di proporre alla città un progetto politico che mettesse insieme competenze, stabilità ed Istituzioni, attraverso l'apporto di partiti e liste civiche orientate e costruite esclusivamente per il bene comune. Oggi siamo di fronte ad un bivio per la città, nella consapevolezza che abbiamo combattuto sul campo entrambe le coalizioni che si confronteranno al ballottaggio". (...)
"Il Sindaco uscente, che rappresenta un civismo tradizionale, politicamente poco strutturato, ma che conosciamo da tempo oggi sembra pronto e maturo a gettare le basi per una prospettiva politicamente nuova, per fare un salto di qualità, affidando il futuro della Città ad una nuova classe dirigente.
Rimanendo differenti su molti aspetti, riteniamo di condividere stile e agire politico, e partendo da un modus operandi comune, siamo pronti a contribuire a costruire un nuovo orizzonte politico per la città con il solo fine di rispondere alle esigenze vere del presente e alle enormi sfide che ci aspettano nel futuro". 

Mercoledì, 22 Giugno, 2022 - 00:09