Nicola Gratteri a Maglie

Rinviato a data da destinarsi

Preziosa opportunità formativa offerta dal Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Maglie ai suoi studenti – in particolare delle classi quinte – per l’incontro con il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, in programma Sabato 12 marzo, ore 10.00, nell’auditorium dello stesso liceo. Gratteri, che da trent’anni è in prima linea nella lotta alla 'ndrangheta, è uno dei magistrati che meglio conosce le dinamiche delle diverse mafie che prosperano in Italia e vive sotto scorta dall'aprile del 1989. Ha coordinato importanti indagini sulla criminalità organizzata e sulle rotte internazionali del narcotraffico. Con Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, uno dei massimi esperti di 'ndrangheta nel mondo, ha scritto numerosi libri, tra cui l’ultimo “Non chiamateli eroi” dedicato alla memoria di Falcone e Borsellino a trent’anni da quelle orribili stragi. Il libro che il magistrato calabrese presenterà agli studenti, è una raccolta di storie e personaggi per raccontare ai ragazzi di oggi il loro coraggio e per continuare a lottare contro le mafie di ogni tipo nel loro nome, nel nome di Giuseppe Letizia, di Peppino Impastato, di Giorgio Ambrosoli, del Generale Dalla Chiesa, di Rosario Livatino, di Libero Grassi, di don Pino Puglisi, di Lea Garofalo e sarà di spunto per dialogare sui temi della legalità e, inevitabilmente, delle preoccupanti circostanze imposte dall’attualità. L’incontro sarà introdotto dalla Dirigente Scolastica Annarita Corrado e moderato dal prof. Mariano Longo, docente di Sociologia all’UniSalento.

ph ilriformista

Venerdì, 11 Marzo, 2022 - 00:01