A Matino un monumento dedicato ad Aldo Moro

La città di Matino ha dedicato un monumento al Aldo Moro. All'inaugurazione, avvenuta sabato pomeriggio, Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia,  il sindaco di Matino, Giorgio Salvatore Toma, l’assessore allo Sviluppo Economico, Alessandro Delli Noci, la presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone, il sottosegretario alla Giustizia, Francesco Paolo Sisto, il prefetto di Lecce, Maria Rosa Trio, i senatori Giorgio Costa e Giorgio De Giuseppe. Presenti i sindaci e consiglieri regionali del territorio.
“Aldo Moro - ha detto il presidente Emiliano - è una figura nazionale a cui noi siamo particolarmente affezionati, anche perché è stato il primo a collegare la mia città che è Bari con il Salento, con la sua città che è Maglie, ma più in generale con questa idea della politica mite basata sul ragionamento, sulla condivisione. Se altri fossero stati capaci di ragionare, di muoversi politicamente come lui ha sempre fatto, forse il suo sequestro avrebbe potuto avere un esito diverso. Probabilmente è per questo che proprio lui, in un momento difficilissimo per il Paese, fu colpito assieme alla sua scorta; un evento che ha cambiato la storia del nostro Paese. È una bellissima idea quella del sindaco di Matino di dedicargli questo monumento. Un po’ tutta la Puglia si è riunita qui per ricordare un padre dell’Italia, ma anche una figura alla quale tuttora la Puglia si ispira”.

Sabato, 10 Luglio, 2021 - 00:04

Galleria