Maria Luce Trigari, galatinese, insignita del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana

Anche a Carmine Leonardo l'ambito riconoscimento

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito l'onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana a Maria Luce Trigari, galatinese, impiegata civile del 61° Stormo presso l'Aeroporto 'Fortunato Cesari' di Galatina ed a Carmine Leonardo, 60 anni, funzionario del settore amministrativo del Comune di Galatina.
La consegna delle Onorificenze conferite a 38 cittadini salentini che con il loro operato hanno dato lustro al nostro Paese avverrà nei giorni di martedì 8 e mercoledì 9 giugno al fine di rispettare le norme anticovid dato l’elevato numero degli insigniti.
“Ancora una volta, nonostante il rigore imposto dall’attuale momento storico”, evidenzia il Prefetto Maria Rosa Trio, “la ricorrenza del 75° Anniversario della Fondazione della Repubblica ricorda a tutti noi i valori fondanti di libertà, uguaglianza e democrazia che rappresentano l’imprescindibile fondamento su cui improntare l’azione delle Istituzioni e della società civile in questa delicata fase della storia della nostra Repubblica”. Si allegano il manifesto della giornata e l’elenco dei cittadini insigniti OMRI.
Sarà, inoltre, consegnata ai famigliari la medaglia d’oro per le vittime del terrorismo concessa all’alpino Marco Pedone, deceduto a soli 23 anni a Farah, Afghanistan, il 9 ottobre 2010.
In occasione della ricorrenza del 2 giugno, festa della Repubblica Italiana, avrà luogo in Piazza Italia a Lecce la cerimonia solenne, in forma sobria e nel rispetto delle misure ancora vigenti per il contenimento del contagio da Covid-19, alla presenza di un numero ristretto di Autorità.
La celebrazione provinciale, con inizio alle ore 10.15 con l’Inno nazionale e la cerimonia dell’Alzabandiera, prevede gli Onori ai Caduti e la deposizione della Corona d’alloro. 

©Riproduzione Riservata

Mercoledì, 2 Giugno, 2021 - 00:08