La passione oltre ogni cosa

A Galatina apre la barberia l’Officina del Baffo di Antonio Gaballo

Un progetto nato con uno sguardo al passato, a una tradizione familiare di artigiani. La voglia di fare qualcosa con le proprie mani e per la propria città, nonostante la pandemia. La riscoperta e l’evoluzione di un vecchio mestiere hanno spinto Antonio Gaballo a crederci. Accademia di formazione per acconciatore prima, corso Accademia Proraso di Firenze tenuto da Francesco Cirignotta, considerato dagli esperti del settore il miglior barber al mondo, corsi di specializzazione America Crew, l’esperienza maturata con il mentore Cosimo Paglialunga detto “Brilly” nonché maestro barbiere dell'accademia Proraso di Firenze e Grandioso Torino, storico barbiere di Copertino.
Una volta era “l’onor del mento” a partire dagli Egizi. Per i militari, i professionisti, gli insegnanti era un attestato sociale, oggi si direbbe un “Must have”.
I barber shop, un tempo erano luoghi essenziali quasi zen, oggi sono locali di tendenza dove prendersi cura di sé. Ed è questo il progetto imprenditoriale di Antonio, un nuovo santuario dove l’architettura è elegante e l’arredamento ricercato, anni 50 in chiave vintage. Un luogo dove curarsi diventa un’esperienza sensoriale, con tocco dei panni caldi, il piacere delle lozioni profumate, i massaggi per ossigenare la pelle del viso. Un posto dove ascoltare  buona musica, anche un vecchio vinile, un luogo in cui  suonare un vecchio pianoforte, dove farsi dare “una spuntatina” o decidere per un nuovo taglio diventa un piacere.

Antonio Gaballo oggi farà benedire l’Officina del Baffo su Viale Santa Caterina Novella. Da domani vi aspetta con la sua “mano leggera”.

Giovedì, 29 Aprile, 2021 - 00:08

Galleria