Emergenza meteo, attivato il Centro Operativo Comunale di Galatina

Nella giornata di ieri il  Servizio di Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato due messaggi di allerta meteo: uno con stato di allerta Arancione  dalle ore 20.00 del 11.10.2020 e per le successive 24 ore  (“Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento"); e l'altro con stato di allerta Giallo dalle ore 20.00 del 11.10.2020 e per le successive 24 ore con il seguente evento previsto: “Venti: da forti a burrasca dai quadranti settentrionali, in estensione su Puglia settentrionale; localmente forti sul resto del territorio regionale. Fenomeni accompagnati da forti raffiche di vento.” – Fase operativa – ATTENZIONE ".
Marcello Amante, Sindaco di Galatina ha perciò ordinato "L’attivazione temporanea del Centro Operativo Comunale presso l’immobile comunale sito in Galatina alla via Montegrappa n. 8 dove ha sede la locale associazione di volontariato di protezione civile – A.N.O.P.C. - al fine di coordinare tutti gli interventi emergenziali che dovessero verificarsi a seguito dell’evento meteo, relativamente alle seguenti funzioni di supporto:  Volontariato – referente Sig. Vito Antonio MURRONE – Presidente dell’associazione A.N.O.P.C.;  Materiali e mezzi – referente Geom. Saverio TOMA – Direzione Territorio e Qualità Urbana;  Servizi essenziali – referente Arch. Nicola MIGLIETTA – Direzione Territorio e Qualità Urbana;  Strutture Operative locali e viabilità – referente Comandante la P.M. - Com. Sup. Domenico ANGELELLI;  Telecomunicazioni e radiocomunicazioni – referente Vito Antonio MURRONE - Presidente dell’associazione A.N.O.P.C.;  Sanità e assistenza sociale – referente 118 Ospedale di Galatina. Di individuare quale sede di supporto il Comando di Polizia Locale sito in Via Vittorio Emanuele II, n. 22 Il C.O.C. sarà attivo dalle ore 00.00 del 12.10.2020 e sino al temine dell’evento meteo e comunque sino a cessate esigenze. 
Il C.O.C dall’attivazione alla cessazione delle attività emergenziali resta operativo h. 24 secondo turni di reperibilità ed in relazione alle attività ed agli interventi richiesti e da effettuarsi". 

Lunedì, 12 Ottobre, 2020 - 11:42