"Contratto dei Cittadini" fra M5s Galatina e Sandra Antonica

Il testo che segue è stato scritto da M5s Galatina. La sua pubblicazione integrale non sottintende una condivisione da parte di galatina.it.
"Suggellato l'accordo tra il Movimento 5 Stelle di Galatina e la candidata Sindaco Sandra Antonica, che potrà dunque godere del sostegno dei pentastellati nella corsa alla fascia tricolore. Una stretta di mano basata su un "Contratto dei Cittadini" per Galatina, Noha, Collemeto e Santa Barbara. L'accordo programmatico, che stabilisce i punti chiave del mandato, è stato sottoscritto giovedì pomeriggio dalla candidata e dal deputato M5S Leonardo Donno, su proposta del Movimento. Quest'ultimo ha così sottoposto alle forze politiche e civiche che sostengono la candidatura della Antonica a Sindaco della Città di Galatina, le regole di condotta e gli obiettivi programmatici, suggeriti dai cittadini di Galatina nel corso dei numerosi incontri succedutisi negli anni scorsi, che dovranno necessariamente essere rispettate (le prime) e conseguiti (i secondi) dalla coalizione e dalla prossima Amministrazione Comunale. (documento in allegato) Etica pubblica, legalità, trasparenza e semplificazione; transizione ecologica, comunità energetiche, recupero e rilancio a tutto tondo del centro storico, inclusione, welfare, attenzione particolare alle persone con disabilità, anziani bambini e politche giovanili; recupero e rilancio del quartiere fieristico, progettazioni e investimenti Pnrr, economia, industria e sviluppo delle piccole e medie imprese.
Questi i punti focali dell'accordo.
«In questi anni - dice il deputato Donno - il MoVimento 5 Stelle a Galatina è stato presente in Consiglio Comunale ottenendo importanti risultati, e soprattutto è stato costantemente presente fuori dai palazzi. Abbiamo lavorato per il bene della comunità di Galatina e delle sue frazioni, ottenendo anche risultati importanti per la città, nonostante fossimo forza di opposizione. Questi anni di presenza costante, di dialogo e confronto permanente con i cittadini, ci hanno permesso di strutturare un programma con proposte immediatamente realizzabili. Non un libro dei sogni, quindi, come altri candidati Sindaco puntualmente presentano ad ogni tornata elettorale (anche in questa), ma azioni concrete per il rilancio della nostra amata Città.
Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi del “Contratto dei Cittadini” (condiviso con i nostri iscritti candidati, attivisti e simpatizzanti) Galatina deve migliorare la sua classe dirigente e individuare le migliori risorse umane capaci di lavorare insieme per dare risposte e soluzioni al territorio. Con la dottoressa Antonica, con il Partito Democratico e con tutti i componenti della nascente coalizione progressista, ci siamo confrontati per mesi, giungendo ieri all’accordo ufficiale che ci vedrà protagonisti della prossima campagna elettorale.
Serve coraggio, visione, passione, competenza, testa e cuore. Non possiamo più accettare di perdere occasioni importanti per lo sviluppo di Galatina. Dobbiamo tornare ad essere una comunità che cammina insieme, dove ogni cittadino, ogni commerciante, ogni imprenditore, ogni professionista, ogni associazione, si senta parte di un processo di cambiamento e di evoluzione non più rinviabile. Siamo i principali sostenitori dell’alleanza progressista, noi ci siamo sempre stati, ci siamo e ci saremo. La Politica degli slogan, delle accozzaglie e dei gruppi di potere, è distante da noi e la riteniamo dannosa per le comunità. Non abbiamo bisogno di supporti esterni o di esempi da seguire, siamo orgogliosamente galatinesi e, insieme al nostra gruppo di simpatizzanti e di candidati provenienti dalla società civile, abbiamo il coraggio, la voglia e la determinazione necessari per consegnare alla Città una classe dirigente all’altezza della sua storia, delle sue tradizioni e del suo nome. Abbiamo sempre lavorato come M5S, ad ogni livelli istituzionale, per migliorare la qualità della vita dei cittadini. È il momento della svolta: il Movimento 5 Stelle è pronto ad assumersi le sue responsabilità.”

Domenica, alle 19, in Piazza Alighieri, presentazione della candidatura di Sandra Antonica, insieme al deputato Leonardo Donno e a tutta la coalizione progressista.

Venerdì, 8 Aprile, 2022 - 18:42