Partito Democratico Circolo di Galatina

14.09.2021

Anche per centinaia di studenti, ragazze e ragazzi di Galatina, domani 15 Settembre suonerà la campanella del primo giorno di scuola. Un ritorno fra i banchi, dopo che per un anno e mezzo, a causa del Covid, hanno dovuto rinunciare alla loro quotidianità, al contatto con insegnati e coetanei, ad una parte importante di socialità. Il


04.08.2021

Tornare sugli stessi argomenti sta diventando, anche per noi, pedante, ma, siamo costretti a farlo per l’inerzia del Sindaco e dei suoi collaboratori. Un giudizio condiviso da tantissimi concittadini. Comunque, un merito ce lo siamo conquistato: abbiamo svegliato le coscienze, rimosso l’appagamento, stimolato la partecipazione. Sono, infatti, sempre più numerose le segnalazioni


26.06.2021

La tragedia di Antonio Valente, il trentacinquenne di Miggiano morto mercoledì scorso mentre faceva volantinaggio per le strade di Galatina, non ci può lasciare indifferenti: una morte assurda quella per lavoro. Eppure ogni anno, durante i mesi estivi, di morti come quelle di Antonio Valente e di Camara Fantamadi, il 27enne


14.05.2021

A pagina uno del programma elettorale, grazie al quale il Polo Civico nel 2017 vinse le lezioni amministrative e Marcello Amante venne eletto sindaco, si legge: “Oggi Galatina si rappresenta come una città abbandonata al suo destino, riteniamo, quindi, prioritario riportarla ad essere una città a misura di cittadino pensando, dapprima, a


06.05.2021

Dopo la nostra denuncia sullo stato di abbandono e degrado di Galatina, in tanti ci hanno segnalato, o pubblicato sulla rete, le situazioni più sconcertanti. Da parte di tutti, si chiede agli amministratori un cambio di passo, affinché la nostra Città e le Frazioni siano pulite e rese presentabili. Qualcuno ha anche denunciato i danni alla salute


30.04.2021

Lo stato di abbandono di piazze e strade di Galatina è sotto gli occhi di tutti. E’ sufficiente fare una passeggiata, nel rispetto delle restrizioni governative, per rendersene conto; tanti cittadini, con sempre maggiore frequenza, documentano con messaggi sui social questa gravissima situazione. Nessuna zona (l’elenco sarebbe lungo) è esente:


08.04.2021
Il PD di Galatina chiede chiarezza

Dalla lettura del contratto sottoscritto tra la Ditta e il Comune di Galatina abbiamo potuto apprendere: -che il costo sostenuto dai contribuenti di Galatina per la sistemazione di Viale Don Bosco, con l’espianto dei pini e la loro sostituzione con alberi meno invasivi, la rimozione delle radici di superficie e il rifacimento dell’asfalto, ammonta a 114.790,40 euro; -che al Bando di gara ha pa


31.03.2021

Un’opera nata in ritardo, realizzata male e con risultati peggiori, quella della sistemazione di Viale Don Bosco, con l’espianto di decine di pini monumentali, la sostituzione con alberi di radici meno invasive, il rifacimento del manto stradale. Come abbiamo potuto appurare assistendo in


21.01.2021
"Il luogo di culto, molto frequentato nel passato, è una testimonianza delle nostre tradizioni religiose, architettoniche e culturali"

L’antica chiesetta Santa Lucia (da non confondere con l’attuale di via Roma, i cui lavori ebbero inizio nel 1922), situata all’inizio della strada per Noha, è uno dei tanti beni comunali che attendono una nuova vita. Il luogo di culto, molto frequentato nel passato, è una testimonianza delle nostre tradizioni religiose, architettoniche e culturali;


Subscribe to Partito Democratico Circolo di Galatina