A Melendugno "Le vie del miele"

Il Comune di Melendugno, in collaborazione con l'Associazione Apicoltori Melendugno e Borgagne, organizza e promuove la terza edizione de Le Vie del Miele, la manifestazione di
Non sono resti umani quelli ritrovati nel mare davanti al litorale di Roca

Non sono resti umani quelli ritrovati  in avanzato stato di decomposizione nello specchio d'acqua antistante il litorale di Roca (marina di Melendugno).
Si tratta di parti di una carcassa di animale. La richiesta di ricerca e recupero, avanzata dai Carabinieri nelle scorse ore, ha visto impegnati gli uomini dei Vigili del Fuoco di Lecce i quali sono stati coadiuvati da un elicottero AB412 in forza al Reparto Volo Vigili del Fuoco Bari e dai Sommozzatori provenienti dal Comando di Bari.

“Il mare di tutti”, concluso il progetto

La spiaggia per le persone con sclerosi multipla esiste davvero. Si è concluso ieri con successo il progetto “Il mare di tutti”, promosso dall’associazione Sunrise Italiana Sclerosi Multipla che, grazie all’instancabile e tenace impegno della presidente Maria De Giovanni, ha organizzato questa articolata iniziativa rivolta a chi è affetto dalla malattia, in collaborazione con Assotur, Associazione operatori turistici marine di Melendugno. L’iniziativa ha il patrocinio della Provincia di Lecce e del Comune di Melendugno.

Parlamentari del M5S in visita al cantiere TAP
I 5 stelle in visita al cantiere Tap

Una delegazione del Movimento Cinque Stelle con i senatori Maurizio Buccarella e Daniela Donno, la deputata al Parlamento Europeo Rosa D’Amato, consiglieri comunali salentini e attivisti ha visitato oggi a San Foca il cantiere TAP in località San Basilio, dove sono in corso i lavori della cosiddetta Fase 1a per lo scavo del pozzo di spinta del microtunnel che consentirà l’approdo del gasdotto proveniente dall’Albania senza interferire con la spiaggia, la duna costiera e la macchia mediterranea retrostante.

Su "La terrazza tutti al mare!" di San Foca i presidi della Asl per i malati di SLA

Il Lido attrezzato per pazienti affetti da malattie neurodegenerative avanzate è piaciuto così tanto che sono arrivati più ospiti di quanto preventivabile.

"La volontà di un territorio di non rassegnarsi"

Gentile Dott. Serravezza, tutti noi conosciamo il tuo impegno e la tua determinazione per fare di questo mondo un posto migliore dove tutti si occupino e si preoccupino della salvaguardia del pianeta e del suo ecosistema. Da anni siamo uniti nella lotta contro l'ulteriore, dannoso ed inutile mostro della Tap che, con la complicità del Governo, intende violentare il nostro mare e la nostra terra per favorire l'interesse economico di pochi.

TAP alla ricerca di eventuali residuati bellici nel mare di San Foca

A partire da ieri, nell’area di mare antistante la spiaggia di San Basilio a San Foca, una ditta specializzata sta conducendo, per conto di TAP, la bonifica preventiva di ordigni bellici in vista di prossime attività di monitoraggio ambientale e in preparazione alla realizzazione del microtunnel. I battelli Adriano J. e Roma della MIAR Sub, assistiti dalla motobarca Gelmar, effettueranno attività di ricognizione e bonifica subacquea precauzionale di ordigni esplosivi residuati bellici, che dureranno circa dieci giorni, compatibilmente con le condizioni meteomarine.

Presidio No Tap a San Foca

Sabato 13 agosto 2016, dalle 9 alle 14, si svolgerà, sul lungomare Matteotti a San Foca, sulla cosiddetta Rotonda (fronte Piazza del Popolo) un presidio No Tap organizzato dal Meetup di Melendugno e Borgagne e dai cinque stelle salentini e vedrà anche la partecipazione di alcuni portavoce pugliesi tra i quali anche quella del Capogruppo M5S al Consiglio Regionale Antonio Trevisi.

Una piantagione di marijuana ed un arsenale in villa, un arresto a Melendugno

Domenica mattina i Carabinieri di Martano hanno arrestato un geometra 60enne di origini campane, residente a Varese ma domiciliato a Melendugno, per produzione e coltivazione di marijuana, detenzione abusiva di armi e munizionamento.