Strada Roncella prima: "Siamo sempre in attesa di risposte concrete dall'Amministrazione comunale"

Buongiorno direttore. Siamo sempre noi quelli di strada comunale Roncella prima. In parte abbiamo avuto una gentile risposta da parte del proprietario dei pini visto che ci ha esposto i fatti del dissesto stradale ad oggi e da come dice il proprietario anche lui aspetta delle risposte nonostante scriva che andrà a partecipare anche lui nelle spese di ripristino. Già un bel po' di tempo è passato da quando Comune e proprietario hanno fatto l'incontro  e mai nessun in questo lasso di tempo ha svolto niente. Intanto la strada giorno per giorno diventa sempre meno trasitabile e pericolosa. Noi stiamo avendo danni sui nostri veicoli che nessuno pagherà, disagi e via dicendo.
Il gravoso problema c'è e si vede. Chissà se per Natale ci faranno un regalo sistemando il problema definitivamente.
ORA RICHIEDIAMO PER L'ENNESIMA VOLTA ALLA NOSTRA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI RISOLVERE IL PROBLEMA DELL'ILLUMINAZIONE PUBBLICA CHE, DA COME SI DICE, CI SPETTA AVENDO PAGATO LE TASSE DI COSTRUZIONE. MAI NESSUNO È STATO CAPACE DI SCRIVERE UNA RISPOSTA O MEGLIO NON VOGLIONO O POSSONO FARLO. NON SERVONO LE PAROLE DETTE CHE È UN LAVORO CHE NON SARÀ MAI FATTO, CHE LE TASSE ORMAI SONO STATE PAGATE E SPETTAVA A UNA DELLE VECCHIE AMMINISTRAZIONI, ECC...
Ormai degli altri servizi come dicevamo sia noi che i nostri vicini nelle lettere precedenti non ci servono più perché ognuno di noi è autonomo adeguando la propria abitazione a tali, però non che per questo il comune o a chi spetta si culla e fa passare il problema in cavalleria come si dice poi parente al mai.
È un lavoro che deve esser fatto quindi portatelo a conclusione!!!
Sul caso del mega parco fotoltaico possiamo avere delle risposte vere? Non dico a noi che lo ammireremo solo al passaggio ma a chi almeno abita di fronte a questo, dove ogni giorno uscirà fuori e vedrà una distesa di pannelli fotovoltaici, non è il massimo del bel vedere quando sei abituato a vedere terreno verde.
Almeno tutelateli creando loro delle agevolazioni.
Carissimi amministratori vogliate darci delle risposte su tali punti. Risposte vere da fare una conclusione reale e visiva Grazie Porgiamo distinti saluti in attesa di risposta

Domenica, 12 Settembre, 2021 - 00:07