Olimpia Sbv under 19 pronta ad affrontare in serie C l'Azzurra Alessano/Casarano

Una ripartenza tra mille difficoltà quella dei campionati giovanili di pallavolo, con differimenti di gare, stravolgimenti di calendario, ritiri dell’ultima ora ma, vivaddio, con la prima giornata del campionato Under 19 aperta da Olimpia Sbv nel girone B e da Bcc Leverano nel girone A. E’ un dazio che bisogna pagare per questo avvio a sbalzi e a strappi che la pandemia continua ad imporre. Si aggiungano poi i reiterati dinieghi alla concessione delle palestre scolastiche da parte di amministratori scolastici e politici, ed allora l’incipit agonistico è una vittoria di tutto il movimento. Il plauso va ai vertici federali regionali e provinciali, pronti a rimodulare gironi e calendari, alle società coraggiose che nel rispetto delle misure sanitarie vigenti si vedono aumentare a dismisura il loro impegno nel labirinto cartaceo di allegati, prospetti e autodichiarazioni. Di converso non assume valenza di disapprovazione la decisione di altri club di rimanere ai box o di ritirare la propria partecipazione a causa di organici resisi incompleti, per le comprensibili decisioni di alcuni genitori restii a rimandare i propri figli in palestra. Anche a loro va il nostro appoggio per aver tentato la ripartenza con organici striminziti per poi, in corso d’opera, accertare la mancanza dei numeri essenziali a formare una squadra. Nella condivisione degli obiettivi primari di Fipav e società di far riprendere l’attività alle società garantendo sicurezza a giocatori, tecnici e addetti ai lavori, anche Olimpia Sbv Galatina ha fatto il suo esordio nel campionato under 19.
Il gruppo di mister Dicillo è intenzionato a farsi valere in questa categoria potendo opporsi ai pari età di altri club con divari tecnici colmabili, al contrario il medesimo organico deve pagar dazio gareggiando nel campionando di serie C. Percorso fino ad oggi caratterizzato da sconfitte, già preventivate in sede di programmazione vista la levatura e gli obiettivi delle altre squadre, ma fruttuose per amalgama ed esperienza che mister Dicillo spera di far fruttare fino alla fase finale del campionato under 19. Al momento sono due le vittorie su altrettanti incontri riportate dai ragazzi Sbv che hanno regolato, sia pure con qualche difficoltà, i Falchi Ugento Beach in casa e Falchi Ugento/Taviano in trasferta conquistando i primi sei punti. Una posizione di testa nel girone B, al momento in solitaria per via del mancato esordio di Alessano/Casarano, Ruffano e SB Galatina, le cui gare sono state differite nel periodo post pasquale.
Capitan Lerario e compagni torneranno a giocare la terza giornata il 13 aprile contro i pari età dell’Azzurra Alessano/Casarano, anche loro all’esordio assoluto nella categoria.
Appuntamento per i tifosi sul social Facebook Olimpia Sbv settore giovanile che trasmetterà, con inizio alle ore 20.30 dal Palazzetto dello sport di Piazza Palio, la gara affidata al duo arbitrale Rizzato e Scarnera.

Venerdì, 2 Aprile, 2021 - 00:00