"Non era fumo ma acqua ad alta pressione"

Si è trattato di semplice acqua ad alta pressione che fuoriusciva da un tubo. Questo è quanto ha appurato ARPA dopo il sopralluogo presso lo stabilimento Colacem di Galatina avvenuto lo scorso 11 novembre, per individuare la natura della nube visibile su un lato della torre dell’impianto. La visita dei tecnici di ARPA ha riguardato sia la torre di condizionamento che la sala centralizzata, dove è stata acquisita la documentazione relativa alle registrazioni della portata dell’alimentazione dell’acqua di raffreddamento e della portata della farina al forno.
Dalle registrazioni emerge, tra le altre cose, la tempestività con la quale l’azienda è intervenuta nel sostituire la rottura del tubo di acqua. Quindi niente “fumo”, come qualcuno ha scritto, ma una fuoriuscita di acqua da raffreddamento nebulizzata che viene utilizzata in uno specifico passaggio del processo produttivo dello stabilimento. 

Mercoledì, 17 Novembre, 2021 - 18:52