"Falcone e Borsellino, storia di un dialogo"

A Galatina alle ore 21:00 presso l'ex complesso Monastico delle Clarisse di Santa Chiara, in Piazzetta Galluccio

Lunedi 19 luglio, in occasione del 29^ anniversario dell'attentato di Via D'Amelio, a Palermo, in cui furono uccisi dalla mafia il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, l'Amministrazione Comunale di Galatina propone alla cittadinanza l'opera teatrale "Falcone e Borsellino, storia di un dialogo" scritta da Maria Francesca Mariano, Magistrato della Corte di Assise presso il Tribunale di Lecce.
L'opera, testo ufficiale del Centro Paolo Borsellino, è portata in scena dalla compagnia Témenos - Recinti Teatrali. La manifestazione si terrà alle ore 21:00 presso l'ex complesso Monastico delle Clarisse di Santa Chiara, in Piazzetta Galluccio.
Dopo il saluto del Sindaco Marcello Amante, ci saranno i contributi di don Antonio Coluccia, sacerdote impegnato nella lotta alle mafie, di Salvatore Cosentino, Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Lecce e dell'autrice.
Si accede fino ad esaurimento posti con prenotazione. Telefono cell. 339.2083374 dalle ore 15:00 alle ore 20:00 dei giorni 16/17/18/19 luglio

Sabato, 17 Luglio, 2021 - 13:17