Dalla Regione 225000 euro per il restauro dell'orologio di Noha

Il comune di Galatina si è aggiudicato fondi messi a disposizione dalla Regione Puglia per un totale di 225mila euro. L'obiettivo dei finanziamenti riguarda gli interventi di ripristino di opere pubbliche o di pubblico interesse, danneggiate da calamità naturali. Il sito che il comune di Galatina ha candidato e che verrà ristrutturato è “la Casa e Torre dell’orologio” in Piazza San Michele a Noha. Si tratta di un intervento per di ridurre la vulnerabilità della torre nei confronti di probabili ulteriori funesti eventi atmosferici, affinché venga conservato l’organismo edilizio e assicurata la funzionalità mediante un insieme sistematico di opere. La torre verrà sottoposta, dunque, a una serie di interventi mirati per consolidarla e restaurarla.
Ad un’opera di pulitura, si affiancheranno lavori per il risarcimento delle lesioni e consolidare le volte. A questa manutenzione straordinaria prenderà parte anche il restauro della banderuola segna-vento, la sostituzione del parafulmine, il rifacimento dell’illuminazione e degli infissi, recupero della pavimentazione, il consolidamento del balcone, il restauro della facciata. Infine vi sarà l’integrazione con delle dotazioni tecnologiche.
“L’attenzione verso le nostre frazioni è sempre vivo nell’azione amministrativa della mia squadra di governo – ha affermato il Sindaco di Galatina Marcello Amante – La ristrutturazione e il recupero nonché la messa in sicurezza di un bene pubblico come La casa e torre dell’orologio a Noha ci rendono fieri del lavoro fatto.”

Mercoledì, 5 Gennaio, 2022 - 00:06