Convocata la Prima Commissione Consiliare di Galatina per discutere sul rinnovo dell'AIA alla Colacem

La Prima Commissione Consiliare Permanente del Consiglio Comunale di Galatina è stata convocata oggi, 3>Giugno 2021, alle ore 18, su piattaforma online per discutere sui seguenti argomenti: "Colacem: aggiornamenti su rinnovo AIA e coferenza dei servizi".
"Considerata l'importanza dell'argomento e la forte sensibilità dimostrata da tutti gli organi politici -scrive nell'avviso di convocazione il presidente, Diego Garzia- nonché dalla cittadinanza intera si ritiene opportuno, straordinariamente e din via del tutto eccezionale estendere la partecipazione a tutti i consiglieri comunali".
A richiedere la convocazione della Commissione erano stati, il 25 Maggio 2021, i due consiglieri comunali di minoranza, Michele De Paolis e Paolo Pulli che nella loro lettera al Sindaco e al presidente Garzia scrivevano: "PREMESSO che  in data 22.02.2018 la Provincia di Lecce con determina del Dirigente del Settore Ambiente ed energia, e Servizio tutela e valorizzazione ambiente autorizza il rinnovo della AIA a Colacem;
il comune di Galatina ha proposto ricorso dinanzi al TAR Puglia per l'annullamento della determinazione della Provincia di Lecce di cui sopra;
dai verbali di Arpa sulle prescrizioni emerge che l'Agenzia regionale ha interessato la Procura nel mese di settembre per presunte irregolarità relative alla raccolta e trattamento delle acque meteoriche, escludendo, in ogni caso, che possano aver causato danno all'ambiente (Fonte giornalistica); 
i periti nominati dal TAR Puglia rilevano carenze nelle procedure che hanno portato al rilascio da parte della Provincia di Lecce delle prescritte autorizzazioni ambientali. CONSIDERATO
che in data 04.06.2021 è prevista la conferenza dei servizi per il riesame dell'AIA
che il comune di Galatina è di diritto presente a detta conferenza dei servizi. I consiglieri comunali riportati in calce
CHIEDONO
di conoscere la posizione argomentativa che il Sindaco intende portare all'evidenza del tavolo della conferenza dei servizi in parola;
di conoscere chi rappresenterà il comune in detta conferenza dei servizi;
di organizzare un incontro anche avvalendosi degli strumenti telematici usuali con i periti ovvero i consulenti ovvero il personale che ha coadiuvato il Sindaco e questa amministrazione nella formazione della propria posizione argomentativa ovvero convocare la commissione ambiente con il requisito fondamentale che questa sia aperta a tutti i consiglieri; che dette richieste siano accolte in data antecedente alla conferenza dei servizi in parola". 

ph Galatina vista dalla torre dello stabilimento di via Corigliano 

Giovedì, 3 Giugno, 2021 - 07:46