Nuovo piano di zona: "Non ci saranno più gli operatori socio sanitari a sostegno dei ragazzi più fragili?"

Gentile Direttore, esprimo la mie perplessità e sconcerto in merito al nuovo piano di zona che andremo ad approvare con il prossimo Consiglio Comunale. Da una lettura del piano è emerso che, finito l’anno scolastico in corso, non ci saranno più gli operatori socio sanitari a sostegno dei ragazzi più fragili,
Palestra di Collemeto completata e chiusa, Loredana Tundo interroga il Sindaco

Premesso che :  il 12 giugno 2018 la precedente amministrazione con delibera di giunta n° 156 ha espresso atto di ind

Torre dell’Orologio di Noha, tempi strettissimi per non perdere i fondi

Superficialità, mistificazione o totale mancanza di conoscenza dei dossier?

Presto una serie di interrogazioni sul "non fatto" dall'Amministrazione Vergine

Ho letto e comprendo le perplessità del consigliere di maggioranza Antonaci sul perché a distanza di tanto tempo le d

Un milione e 200mila euro dalla Regione per eliminare gli allagamenti in via Sogliano

E’ di queste ore la notizia che il Comune di Galatina è stato ammesso al finanziamento di un milione e duecentomila euro per la realizzazione di sistema di gestione acque pluviali per un progetto che l’Amministrazione Amante ha presentato nel 2018. Questo consentirà di adeguare e migliorare il recapito finale “Bomba o Cappuccini”, in sintesi permetterà di risolvere il problema di tutta la zona che riguarda Via Sogliano.

"Minermix di Galatina: quale destino?"

Era nell’aria oramai da qualche tempo e purtroppo negli ultimi giorni è divenuta certezza. Avviando lo spegnimento del secondo forno la Minermix Srl si appresta a chiudere le proprie attività gettando nello sconforto, proprio alla vigilia del Santo Natale, i circa 40 dipendenti con le loro famiglie. Un duro colpo per il tessuto sociale ed economico cittadino che peraltro non giunge completamente inaspettato perché già a novembre la stessa sorte era toccata allo stabilimento di Fasano nel brindisino e ai sui 20 dipendenti.

"Il tempo è prigioniero della burocrazia ma è anche galantuomo"

Gentile Direttore, siamo in un periodo prefestivo e l’attenzione è, naturalmente, rivolta alle festività natalizie. Sarò forse considerata troppo pragmatica, ma oggi il mio ruolo di Consigliere Comunale di minoranza, supportato dall’esperienza nei cinque anni precedenti in prima linea da assessore ai lavori pubblici, mi impone alcune riflessioni sull’attività amministrativa della nostra città.

Centro Salute Mentale di Galatina ubicato a Noha, il Comune ha chiesto la restituzione dei locali. Che cosa vuole farne?

Al Signor Sindaco del Comune di Galatina, Al Signor Presidente del Consiglio Comunale INTERROGAZIONE urgente a risposta scritta con richiesta di lettura al prossimo Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 18 del Regolamento Oggetto: Centro Salute Mentale di Galatina e Centro Diurno.

Un "volontario" staziona negli Uffici comunali di Galatina. A che titolo?

Al Signor Sindaco del Comune di Galatina, Al Signor Presidente del Consiglio Comunale, All’Assessore al Personale INTERROGAZIONE urgente a risposta scritta con richiesta di lettura al prossimo Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 18 del Regolamento
Oggetto: utilizzo personale “volontario” negli uffici comunali - chiarimenti.

"Vecchio trucco di una vecchia politica"

Ho ritenuto di fare chiarezza rispetto all’interrogazione, tanto irrituale quanto banalmente dalle sembianze intimidatorie, che i consiglieri di maggioranza hanno presentato nell’ultimo consiglio comunale in risposta alla nostra richiesta di chiarimenti sui lavori non autorizzati che si svolgevano presso una struttura comunale qual è il pre-campo di Via Chieti in Galatina. Vecchio trucco di una vecchia politica, parlare d’altro per provare a sviare la difficoltà.