Galatina e il culto della personalità

Leggendo certi post con i collegati commenti sorge spontanea una domanda: possono essere inquadrati come manifestazioni del cosiddetto culto della personalità? Wikipedia offre una risposta che non sarà Vangelo ma certamente aiuta a formarsi un'idea. "Il culto della personalità -vi si legge-  è una forma di idolatria sociale che generalmente si configura nell'assoluta devozione a un leader, solitamente politico o religioso, attraverso l'esaltazione del pensiero e delle capacità, tanto da attribuirgli doti di infallibilità.
Per estensione, l'espressione può anche descrivere l'ossessione dei mass media nei confronti delle celebrità, o la gestione guidata dall'egocentrismo in un'impresa commerciale o industriale".
"I culti della personalità -spiega, inoltre, la libera enciclopedia digitale- caratterizzano di norma gli Stati totalitari o le nazioni che hanno sperimentato di recente una rivoluzione. La reputazione del capo, spesso caratterizzato come "liberatore" o "salvatore" del popolo, eleva questi a un livello quasi divino". 
Qualche studente di sociologia potrebbe approfondire l'argomento in relazione alla città di Galatina?
©Riproduzione Riservata


Lunedì, 23 Gennaio, 2023 - 00:07