Antonio Palumbo nominato direttore del Pronto Soccorso di Galatina

Il dottore Antonio Palumbo, su delibera di Stefano Rossi, Commissario Straordinario di Asl Lecce, è stato nominato Direttore del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Galatina. 
Particolarmente significative sono le motivazioni che hanno portato il Commissario alla decisione, su proposta di Maurizio Scardia, Coordinatore Organizzativo dei Pronto Soccorso di Casarano, Galatina, Gallipoli, Galatina e Scorrano: il dottore Palumbo si è laureto in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Modena con votazione 110 e lode; ha frequentato un Corso di formazione Manageriale della Dirigenza Sanitaria della Regione Puglia ed ha poi conseguito l'Attestato di idoneità al Servizio di Emergenza Territoriale (118).
Dal 12 marzo 2020 ha ricevuto incarico di Responsabile del Pronto Soccorso del P.O. di Galatina. Ha espletato attività di Dirigente Medico presso il P.S. di Lecce e Galatina con una anzianità complessiva di servizio presso il Pronto soccorso di circa 17 anni.
"In particolare, in qualità di Responsabile (facente funzioni) del P.S. del "Santa Caterina Novella" -ha scritto nel suo rapporto il dottore Scardia- ha interagito con il sottoscritto e con la Centrale Operativa 118 in modo costruttivo, orientato alla soluzione di criticità emergenti nel corso dell'attività di Accettazione dei pazienti soccorsi dal 118. Si è distinto nella gestione delle afferenze di pazienti Covid+ in collaborazione e forte integrazione con la Rete di Territoriale del soccorso 118, in considerazione dell'attività del P.O. di Galatina quasi esclusivamente dedicata alla cura dei Pazienti affetti da SARS-COV2".
"È una nomina che mi riempie di orgoglio da galatinese e, se mi si permette una nota personale -dice Antonio Palumbo- anche perché mio padre Aldo, da infermiere nello stesso Reparto, ha dato tutto se stesso per tanti anni, con professionalità e amore per il paziente".
©Riproduzione Riservata

Sabato, 21 Gennaio, 2023 - 16:16