Cronaca

29.05.2015

Una signora di 56 anni, divorziata e disoccupata, con un figlio a carico, alla ricerca di un lavoro, si è imbattuta in un annuncio su internet nel quale un’agenzia formativa con sede a Rovigo organizzava dei corsi di pasticceria artigianale collegati ad una serie di pasticcerie convenzionate. Allettata dalla prospettiva di un’eventuale occupazione nel settore, l’aspirante pasticciera conclude un contratto il 3 ottobre 2012 pagando 1.650 euro in 10 rate, più 150 euro d’iscrizione al corso,


28.05.2015
I Carabinieri forniscono l'elenco della refurtiva recuperata

Approfittavano dell’assenza dei proprietari e ripulivano le loro abitazioni, sia quelle estive che quelle di uso quotidiano. Quattro topi d’appartamento sono stati finalmente individuati e denunciati dai Carabinieri di Melendugno per furto aggravato e continuato in abitazione, in concorso.


27.05.2015

Mezzo quintale di prodotto ittico di varie specie di dubbia provenienza è stato sequestrato nella mattinata di ieri dagli uomini della Guardia Costiera di Gallipoli nel corso di un’attività di controllo a
Porto Cesareo. Durante una verifica ad una trattoria è stata accertata dai militari della Capitaneria di Porto la presenza di circa mezzo quintale di prodotto ittico congelato privo di qualsiasi informazione che ne attestasse la rintracciabilità,


23.05.2015

Nel novembre 2013, con il programma d'inchiesta di Telerama "L'Indiano" avevo ricostruito una vicenda oscura su cui proseguono tutt'ora le indagini degli inquirenti: molti bidoni di veleni, residui dei processi industriali di cromatura che avvenivano in una fabbrica del posto, sarebbero stati sepolti sotto terra o sversati nei canali di bonifica da uomini della criminalità locale.


23.05.2015

All’inizio del mese di maggio una quarantenne di Otranto aveva denunciato presso gli uffici della Polizia di Stato che, navigando su un sito internet di acquisti online era stata attirata dall’annuncio per la vendita di una moto d’epoca, Honda CL 450 del 1972, ad un prezzo di euro 1300,00. Il venditore, contattato telefonicamente, aveva accordato anche uno sconto di 100 euro.


22.05.2015
Un bimbo ne ha preso in mano una. Dopo tre ore nessuno le aveva fatte rimuovere
di d.v.

Giovedì a Galatina è giornata di mercato. Ieri, intorno alle ore 10:30, una mamma (la chiameremo Maria) decide di fare un giro fra le ‘baracche’ e porta con sé suo figlio Pietro, un allegro e sveglio bambino di tre anni. Mentre Maria è intenta a curiosare e scegliere fra la merce esposta il bimbo si piega e raccoglie quello che egli pensa sia un giocattolo. La mamma lo guarda e sbianca. Lancia un urlo. Pietro molla la presa.


19.05.2015

Nella tarda serata di domenica i Carabinieri della Compagnia di Tricase hanno intercettato a Gagliano del Capo - Località “Ciolo”, 44 migranti di cui 35 siriani (31 uomini, 4 minori di cui 3 uomini ed una donna), 8 iracheni (di cui 5 uomini e una donna e due minori) e 1 iraniano adulto che, dopo il fermo per identificazione e le operazioni di primo soccorso, sono stati trasferiti al centro di primissima accoglienza “Don Tonino Bello”


19.05.2015

Nel pomeriggio di domenica i Carabinieri della Stazione di Soleto hanno tratto in arresto J. S., 30enne di Sternatia, già noto alle forze dell’ordine. I militari dell'Arma, che seguivano l’uomo da tempo, dopo alcuni servizi svolti in prossimità dell’abitazione, avendo fondato motivo di ritenere che il giovane spacciasse stupefacenti al dettaglio, sono entrati in casa sottoponendo i locali e le persone occupanti a perquisizione.


17.05.2015
Scoperti prodotti ittici in cattivo stato di conservazione in una cella frigorifera abusiva. Denunciato il titolare

Quando il personale intento a lavorare all'interno di una pescheria-frigitoria di Porto Cesareo, ha visto entrare gli uomini della Capitaneria di Porto di Gallipoli, si sarebbe immediatamente dileguato nei locali retrostanti avvertendo tutti gli altri collaboratori, dell'arrivo degli ufficiali e degli agenti accertatori. Questa reazione così esagerata e sfacciatamente esibita ha insospettito i militari della Guardia Costiera, i quali nel giro di pochi minuti,


15.05.2015
Si tratta di due albanesi di ventisette e trentatre anni. Le indagini dei Carabinieri

Il 25 febbraio scorso avevano picchiato selvaggiamente il titolare di un Bar di via Gallipoli. Ieri sono stati arrestati. Si tratta di due albanesi E. T., di 27 anni, e A. M., trentatreenne, entrambi già con precedenti per rissa e residenti in città. A svolgere le indagini sono stati i Carabinieri della Stazione di Galatina al comando del maresciallo Riccardo Musardo. Si è trattato di una ricostruzione certosina dei fatti cominciata il giorno stesso dell’aggressione.


14.05.2015

Due coniugi stranieri, ma residenti in Italia , proprietari di un esercizio commerciale nella zona di via Don Bosco, concludono un contratto d’affitto con un uomo da loro conosciuto in quanto in passato gli aveva venduto un’auto. L’uomo, mentre si trovava nel locale, sentendoli parlare dell’intenzione di prendere un appartamento in affitto, gli propone un’abitazione nella zona di Santa Maria dell’Idria. I due visitano anche l’appartamento e concludono il contratto d’affitto pattuendo un canone di 220 euro al mese.


11.05.2015

Un gravissimo incidente è accaduto intorno alle ore 12:45 sulla via per Collemeto. Un fuoristrada Hyunday ed una Opel Astra familiare grigia si sono scontrati quasi frontalmente all’altezza del bivio per il Circolo tennis. Tutti gli airbags sono esplosi e le auto appaiono ditrutte. Per riuscire ad estrarre i due feriti dalla Opel, madre (L. R., 44 anni) che era alla guida e figlio (F. D. 20 anni) entrambi di Collemeto, sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Lecce.


10.05.2015

I Carabinieri della Stazione locale e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità (NAS) di Lecce, assieme ad unità della Capitaneria di Porto di Gallipoli, hanno eseguito negli ultimi 10 giorni una serie di servizi di controllo al fine di debellare, o quantomeno contenere, il fenomeno del commercio abusivo di pesce nel porto di Gallipoli. Lo scenario che i militari dell’Arma e quelli della Capitaneria di Porto si sono trovati ad affrontare è stato particolarmente sorprendente.


06.05.2015
Coinvolte una Clio ed una Panda, quasi indenni i due giovani guidatori

Qualcuno l’ha sentita piangere ed urlare all’interno dell’ambulanza. E. D., diciannovenne galatinese, era in maniera evidente sotto choc ma, a quanto sembra, non dovrebbe aver subito grossi danni fisici. Anche M. M., galatinese 32 anni, dovrebbe essersela cavata con qualche escoriazione. Lo spettacolare incidente in cui i due giovani sono rimasti coinvolti, ieri mattina, intorno alle ore 12, aveva fatto pensare al peggio ma per fortuna, dopo una visita al Pronto Soccorso, sono stati entrambi dimessi.


27.04.2015
Quasi cento somali e siriani accompagnati al Centro 'Don Tonino Bello' di Otranto

Nella notte di sabato i Carabinieri di Tricase hanno intercettato sulla strada provinciale Castro - Vignacastrisi 34 migranti di cui 30 somali (17 uomini, 12 donne e una minore accompagnata) e 4 siriani (di cui 3 uomini e una donna) che, dopo il fermo per identificazione e le operazioni di primo soccorso, sono stati trasferiti al centro di primissima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto. Qui personale della Questura di Lecce ha svolto le operazioni di identificazione


24.04.2015

Le fiamme sono divampate in piena notte in via Carlo Alberto dalla Chiesa ed hanno distrutto buona parte del telo che copriva la precaria struttura, situata a circa metà strada fra Galatina e Noha, adibita giornalmente alla vendita di frutta e verdura. A dare l'allarme e ad aiutare nello spegnimento delle fiamme sono stati ieri alcuni automobilisti di passaggio che hanno anche avvertito i proprietari.


14.04.2015
Si tratta del secondo furto con le stesse modalità in sei mesi

Ancora una volta ignoti scassinatori hanno colpito nella notte la boutique Dolly di Galatina. L'allarme è scattato alle ore 3 di questa notte. Una pattuglia della Fidelpol, l'istituto di vigilanza galatinese, è arrivata in Piazza Cesari tre minuti dopo ma i ladri si erano già dati alla fuga. La porta a vetri antisfondamento del negozio appare distrutta. Il vetro, è crollato dopo essere stato ripetutamente colpito


13.04.2015
Non ce l'ha fatta la 19enne di Corigliano

Non ce l'ha fatta. Le sue condizioni erano davvero disperate. Si è spenta così Elys Andreza De Souza Ferreira, la 19enne di Corigliano d'Otranto, studentessa del liceo scientifico linguistico di Galatina, colpita da meningite fulminante lo scorso 1 aprile. Ha chiuso gli occhi nel reparto Rianimazione del Fazzi di Lecce dove era stata trasferita dall'ospedale di Scorrano. La giovane era affetta da sepsi da meningococco gruppo C.


10.04.2015

I Carabinieri della Stazione di Gallipoli, al termine di lunghe e complesse indagini, hanno nella mattinata di mercoledì denunciato in stato di libertà sei persone, ritenute responsabili di oltre trenta casi di truffa di false case – vacanza avvenuti nella stagione estiva 2014. I sei denunciati, A.V., 49enne di Erba (CO), V.B.D. 33enne di Como; C.D. 28enne di Soleto, L.S. 52enne di San Fiorano (Lodi), L.F. 31enne di Salerno, e P.A. 25enne di San Valentino Torio (SA),


08.04.2015

Ha 19 anni e la diagnosi appare terribile. Si dice addirittura che sia all’ultimo stadio. La ragazza di Corigliano d’Otranto, studentessa dello scientifico-linguistico di Galatina, è ricoverata all’ospedale di Scorrano per meningite fulminante. Sembra che i medici l’abbiano diagnosticata in base ai sintomi (febbre alta, ma di testa, nausea, momenti di alterazione di coscienza) con i quali la giovane si è presentata presso il nosocomio.


Pagine

Subscribe to Cronaca