Cinema

07.11.2016
“Il resto di niente” di Antonietta De Lillo il primo film in programmazione

Indagare il rapporto tra cinema e filosofia comprendendo il modo in cui le immagini aiutano a comunicare. Torna da lunedì 7 novembre 2016 il ciclo di incontri “Cinema e Filosofia”, promosso dal Laboratorio di Etica delle Immagini del corso di laurea in Filosofia dell’Università del Salento


04.03.2016

Da oggi fino a domenica 6 marzo “Cratta” il cortometraggio di Fausto Romano sarà in esclusiva sul web. L’opera, prodotta da FAUST cinema-teatro-scrittura con il sostegno di Apulia Film Commission, ha visto la sua presenza in più di cinquanta festival internazionali vincendo numerosi premi tra cui ricordiamo: premio “Fellini” a Chianciano Terme; miglior regia e miglior corto a


21.10.2014
Al cinema 'Il giovane favoloso' di Luca Martone con Elio Germano

C’è una sorta di sovraumana lentezza nel suo passo, come se ogni movimento del piede fosse guardato con curiosità da Dio stesso, per scoprire cosa questo giovane favoloso sta per fare, come se non lo sapesse nemmeno lui. E allora sotto gli occhi dell’Onnipotente non bisogna aver fretta, che la vita è breve e sofferente, ma non così tanto, va gustata a volte in silenzio, come una coppa di gelato speciale.


17.03.2014

Eccoci qui, domenica 2 Marzo, nella notte più importante della storia del cinema: la Notte degli Oscar. Una notte dove regna incontrastato il glamour delle star della città dei sogni, Hollywood e dove ogni attore, regista, sceneggiatore, scenografo e altri addetti ai lavori della Settima Arte sanno che, se il loro nome è preceduto dalle paroline magiche “And the Oscar goes to...”, sono entrati in pompa


11.03.2014

Tradisce così: il regista dell’introspezione talmente sincera e lucida da risultare a tratti delirante e irragionevole decide di esordire tracciando nettamente i contorni di quello che minaccia di rivelarsi un colossale flop .


28.02.2014

Lecce - Si è concluso mercoledì, presso le Officine Cantelmo, il viaggio del “Cinema oltre le barriere”, un festival che è stato un caleidoscopio di dolore, speranza, paura, riscatto e, soprattutto, vita. Nei sei appuntamenti che hanno caratterizzato quest’iniziativa sono stato toccati, con carezze ma anche con schiaffi, argomenti che troppo spesso passano sotto la traccia dell’ombra cupa dell’indifferenza.


11.11.2013

Tanto scalpore hanno suscitato le scene di sesso saffico esplicito contenute nel film che ha trionfato all’ultimo festival di Cannes, 'La vita di Adele', opera modello “pugno in faccia” del regista tunisino  Abdellatif Kechiche.


28.10.2013

Poco (dura solo 90 minuti) ma buono, anzi di più. Questo in sintesi il giudizio sul nuovo lavoro del filmaker messicano tuttofare (qui è regista, sceneggiatore, produttore e pure direttore del montaggio) Alfonso Cuaròn, Gravity, che ha aperto quest'anno la 70esima Mostra del Cinema di Venezia. Una storia apparentemente semplice e lineare che cela, però, tra grandiosi effetti speciali, una morale dal


28.03.2013

È in partenza il treno per il mondo di Oz, ma se pensate al classico del ’39, con canti e balli da musical, siete fuori binario.


21.02.2013

Nell'anno 2093 l'astronave Prometheus giunge, dopo un lungo viaggio, sul pianeta LV-233. A bordo c'è un team assemblato da un ricco imprenditore con il compito di rintracciare gli "Ingegneri", una specie aliena umanoide che secondo due archeologi ha dato origine alla razza umana sulla Terra.


11.02.2013

Il film La Talpa è ambientato negli anni 70 e racconta la storia di George Smiley, un ex agente del MI6 ormai in pensione, alle prese con la nuova vita fuori dai servizi segreti. Quando un agente caduto in disgrazia gli rivela la presenza di una talpa nel cuore del Circus, Smiley è costretto a rientrare nel torbido mondo dello spionaggio. Incaricato di scoprire quale tra i suoi ex colleghi abbia deciso di tradire lui e il paese, Smiley restringe la ricerca a quattro possibili sospetti.


29.01.2013

Driver sta cercando di passare il confine messicano a bordo di un'auto piena di soldi sporchi quando viene arrestato dalla polizia. Sa bene che per lui si aprono le porte di un carcere da incubo dove imparerà a sopravvivere anche grazie all'inaspettato aiuto di un bambino di nove anni che nasconde un terrificante segreto...


08.10.2012

Lo sguardo di Luciano è bruciato. Dalle luci, da cui vorrebbe essere avvolto; dalla povertà, prima sfrattata dalla bancarella del pesce, poi accolta in maniera quasi ossessiva; dalla vita, difficile nella sua messa in scena, così diversa da quella rappresentata in tv. Matteo Garrone ha disegnato su Aniello Arena, detenuto-attore, un personaggio incredibile eppure vero.


Subscribe to Cinema