Enzo Del Coco

20.10.2020
"Dove sono finiti i 602000 euro stanziati dalla Provincia? Il neo Consigliere Provinciale, Danilo Patera, galatinese doc, si è fatto carico del problema ed ha preso l’impegno diretto di farci capire “dov’è il quasi mistero” della ex-S.P. 362"

Siamo certi che la polemica non ferma la pioggia e non evita disastrosi allagamenti. Siamo, invece, sicuri che è utile, come in questo caso, remare tutti nella stessa direzione, non aspettando “la piena del fiume di via Montegrappa” per essere sospinti naturalmente dal vorticoso fluire delle acque. Ciononostante è giusto dare un nome alle cose: la selezione “d’interventi relativi alla


17.10.2020
Giovanni Stasi lo aveva scritto in una nota del 2009. Il progetto esecutivo esiste già. La testimonianza e l'impegno di Enzo Del Coco

Aveva ragione il compianto Ing. Giovanni Stasi, storico dirigente del Settore Lavori Pubblici del Comune di Galatina, a chiedere la sistemazione di via Montegrappa da parte della Provincia prima che la strada passasse nelle mani del Comune di Galatina; da consigliere comunale a quel tempo, lo ricordo molto bene. “È importante preliminarmente precisare che la Provincia dovrà impegnarsi


11.08.2020
A cinque anni dalla scomparsa è ancora vivo il ricordo dell'"Artigiano di cultura" caro anche a Mario Capanna

“Ora, una volontà che ho educato con amore d’artista, sosterrà due gambe molli e due polmoni stanchi. Riuscirò” (Ernesto Che Guevara). Lì, in piedi, fiero come un condottiero, Andrea Ascalone sembra quasi “presidiare” il suo vecchio forno, e controllare, attimo dopo attimo, la giusta cottura dei pasticciotti, la giusta doratura delle sue più famose creature. Con dedizione, pazienza e fatica,


29.07.2020

Ieri abbiamo incrociato nei corridoi del presidio ospedaliero di Galatina, il direttore generale della ASL di Lecce Rodolfo Rollo, era accompagnato dall’On. Rocco Palese già consigliere della Regione Puglia con ben quattro mandati alle spalle e prestigiosi e importanti incarichi istituzionali. Grati per la visita e, soprattutto, per la potenziale attenzione verso il nostro ospedale,


10.05.2017
"Chi si candida provi di essere in regola con i pagamenti dei tributi locali, degli ultimi cinque anni"

Dopo un sereno dibattito interno, “Galatina Altra”, movimento civico, non sarà presente in questa tornata elettorale per le amministrative. Il simbolo non comparirà sulle schede elettorali, ma chi ha aderito al progetto, continua a lavorare per “un’altra Galatina” e Frazioni, per quella parte di città che tarda a far sentire la sua voce.


15.04.2017
"Dopo mesi di silenzio “codardo” di chi dice di volersi occupare dei problemi della città"

Dopo quattro mesi di sofferta cassa integrazione, anche a zero ore, tante maestranze hanno ripreso a lavorare nella e per la cementeria di Galatina. Dopo mesi di silenzio “codardo” di chi dice di volersi occupare dei problemi della città, quasi trecento unità lavorative tra interni allo stabilimento e indotto esterno,


13.11.2012

Educazione ambientale e civica in Via Tito Livio. Un vecchio saggio arabo:"Spazza bene davanti alla tua porta e tutta la città sarà pulita". Così "i ragazzi di via Tito Livio" liberarono dalla plastica e da ogni genere di rifiuti, il terreno al centro del caseggiato, destinato a verde pubblico da quasi tre decenni e mai realizzato.


10.10.2012

Molto probabilmente il Sindaco Cosimo Montagna non ha la benché minima idea del brutto momento che sta vivendo la nostra comunità. La disinvoltura con la quale tratta le risorse economiche dei contribuenti ci lascia a dir poco, perplessi; si spenderanno "solo 144.000 euro", cioè oltre settantamila euro l'anno per ogni nuovo dirigente da assumere, e sono due i dirigenti, dice il Sindaco; alla faccia del 'Socialismo'! Non c'è normativa che regga, non c'è indicazione del commissario prefettizio che tenga, di fronte al terribile momento economico che stanno attraversando le nostre famiglie.


29.09.2012

Ultimo giorno di lavoro (alla Colacem, ndr). Mio fratello ha appeso la sua bella "tuta blu" al chiodo; da domani sarà in pensione! Con lo studio ha avuto sempre un "conflitto" e...i libri gli "voltarono le spalle". Già da fanciullo, il lavoro gli prese la mano fino ad oggi, 28 settembre 2012.


Subscribe to Enzo Del Coco