Salute Salento

13.07.2017

La calura e l’afa non risparmiano nessuno. Neppure l’amico dell’uomo che, anzi, proprio per il gran caldo, ha bisogno di immergersi in acqua per trovare un po’ di refrigerio. Ma può, il proprietario di un cane, portare il suo Fido fra i bagnanti stesi al sole o immersi in acqua lungo il litorale salentino?


04.07.2017

La norma, che finora valeva soltanto per le società sportive, da qualche giorno è stata estesa anche alle gare e agli allenamenti delle società dilettantistiche. Sono escluse le attività esterne agli impianti sportivi e gli sport “a ridotto impegno cardiocircolatorio”. Come le bocce, gli scacchi, il tiro con l’arco, il golf, il biliardo.


03.07.2017
Coinvolti gli ospedali di Lecce, Gallipoli, Casarano e Scorrano

Stop ai dolori atroci dei malati oncologici, di sclerosi multipla e di decine di altre patologie. Sta per arrivare nelle farmacie della Asl di Lecce il preparato galenico utile per alleviare le sofferenze di moltissime persone. Con una delibera del 23 giugno scorso la Asl istituisce “La rete aziendale per la prescrizione e dispensazione di cannabis ad uso terapeutico”.


01.06.2017
I consigli di Paolo Tundo, primario del reparto Infettivi di Galatina

E’ di questi giorni il caso del bambino di 7 anni di Fano, morto per un’otite curata dall’omeopatia, anzichè dagli antibiotici. La memoria corre al dicembre 2015 quando nella nostra Asl abbiamo avuto il caso di una giovane mamma leccese, 29 anni, morta a causa di un’otite degenerata


26.05.2017

Si svolgerà sabato 27 maggio all’Hotel Hilton Garden Inn di Lecce il IV Convegno Salentino di Medicina estetica. L’appuntamento, giunto alla IV^ edizione, è curato dai medici specialisti, Corradino Giuranno, Anna Maria Stomeo e Maria Rosaria Franco.


24.05.2017

Sono chiare, fresche e trasparenti acque che bagnano i 234 chilometri di costa della provincia di Lecce. Come ogni anno Arpa Puglia pubblica i dati analitici del monitoraggio mensile che riguarda la presenza dei batteri Escherichia coli ed Enterococchi intestinali.


20.05.2017

Il “ruvetto” o il “pesce palla”, il “capolepre” o l’alice attaccata dall’Anisakis. Sono solo alcuni dei rischi potenziali per i consumatori con i quali i veterinari e gli ispettori della Asl di Lecce hanno fatto i conti nei due giorni di corso tenuto ieri e oggi nel Polo didattico di via Miglietta a Lecce.


09.05.2017

E’accaduto il 2 maggio scorso. Salvatore Perrone, un anziano di Cavallino, non si sente bene. I familiari chiamano il 118 e, dopo gli accertamenti di rito, viene deciso di portarlo al Pronto soccorso. Al “Fazzi” neanche a parlarne, c’è affollamento. Per cui la centrale operativa del 118 dirotta il paziente su Galatina,


01.03.2017

Ogni anno sono più di 500 le persone colpite da tumore al colon-retto nel perimetro della Asl di Lecce. E ogni anno si contano, in media, 220 decessi: 114 maschi e 106 femmine (fonte: registro tumori 2015 - anni 2006-2008). La più alta incidenza in Puglia (ma più bassa rispetto alla media nazionale).


11.02.2017

Il comunicato è arrivato in mattinata dall’ufficio stampa della Asl di Lecce. Reni e fegato di un 56enne salentino continueranno a vivere nel corpo delle persone che li hanno ricevuti in dono. Il prelievo multiorgano, il secondo in Puglia da inizio anno, è stato portato a termine giovedì


02.02.2017

«Il fatto non sussiste». E’ il verdetto con il quale è stato assolto oggi il direttore sanitario della Asl di Lecce Ottavio Narracci. Una sentenza, quella emessa dalla seconda sezione collegiale di Lecce, che restituisce all’interessato quella serenità che nella prima fase istruttoria gli era mancata.


02.12.2016

La riorganizzazione dell’assistenza ospedaliera – viene spiegato in una scheda della Regione - prevede un’integrazione funzionale delle dotazioni di posti letto degli ospedali di I livello e di base, disegnata per evitare duplicazioni di funzioni e per garantire


21.11.2016

Le difficoltà per i disabili costretti su una sedia a ruote non finiscono mai. E non parliamo di barriere architettoniche negli spostamenti (scivoli, ostacoli, auto in sosta…). In questa segnalazione che è stata fatta a Salute Salento dal sig. Enzo Vitti, paraplegico su carrozzella,


17.11.2016

L’invito al governatore della Puglia per partecipare alla 22^ COP, la Conferenza delle Nazioni unite sui cambiamenti climatici, è arrivato dall’Organizzazione mondiale della Sanità. Aperta il 7 novembre scorso a Marrakech, alla Cop 22 partecipano 20mila fra politici, amministratori,


15.11.2016

Lo studio riguarda il «potenziale ossidativo» del particolato (Pm 10 e Pm 2,5) raccolto presso l’Osservatorio Climatico-Ambientale della sezione di Lecce di Isac- Cnr, presso Ecotekne (in foto) ed è condotto dal gruppo di ricerca guidato da Daniele Contini, ricercatore dell’Istituto di


11.11.2016

Una protesi di femore personalizzata, quasi «sartoriale», è stata impiantata con successo ad un’anziana donna nel reparto di Ortopedia del “Vito Fazzi”. Un intervento di straordinaria rilevanza per Lecce e la Puglia, portato a termine dall’équipe del dott. Giuseppe Rollo.


06.11.2016

Dopo i drammatici episodi sismici del centro Italia, anche noi salentini ci chiediamo: siamo al sicuro all’interno di un ospedale, di una chiesa, di una scuola o in casa propria?”. Ci aiuta a saperne di più Giovanni Quarta, salentino di Monteroni, consigliere dell’Ordine dei Geologi di Puglia, ricercatore all’Ipam del Cnr di Lecce.


25.10.2016

I recenti terremoti avvertiti anche dai salentini, con epicentro nel vicino mare della Grecia, hanno fatto appena il solletico alla struttura del Dipartimento di emergenza-urgenza in costruzione nel “Vito Fazzi”. L’intero edificio di 6 piani - fa sapere l’ingegnere Salvatore Sguazzo, direttore operativo della


22.10.2016

Si è insediato ufficialmente presso la sede dell’agenzia regionale per l’Ambiente in corso Trieste a Bari, il nuovo direttore generale Vito Bruno, nominato dalla giunta regionale pugliese il 26 luglio scorso. L’avvocato Bruno, 47 anni, spostato, 2 figli, è già noto ai salentini


15.10.2016
Allarme nei reparti infettivi di Lecce e Galatina. L'analisi di Anacleto Romano

Gli infettivologi la chiamano “recrudescenza” e parlano di un irresponsabile aumento della sifilide, della tubercolosi bacillifera (Tbc) e dell’Hiv (l’anticamera dell’Aids) negli ultimi 2-3 anni in provincia di Lecce. Le cause? Per il momento sono solo ipotesi supportate dai dati.


Pagine

Subscribe to Salute Salento