Porto Cesareo

02.04.2019

Nel corso di due operazioni svolte nel fine settimana i militari della Guardia Costiera di Gallipoli hanno sequestrato circa 600 ricci di mare, di cui 400 raccolti da un pescatore nella zona C (Zona di Riserva Parziale) dell'Area Marina Protetta di Porto Cesareo e circa 200 venduti sempre da un pescatore sportivo sul lungomare di Gallipoli. Ad entrambi i pescatori è stata elevata una sanzione


24.02.2019

Nel corso delle giornate del 21 e del 22 febbraio i militari della Guardia Costiera di Gallipoli, unitamente al personale dell’ Ufficio Locale marittimo di Torre Cesarea e della Stazione Carabinieri di Porto Cesareo, hanno sequestrato circa 2.600 ricci di mare, raccolti da alcuni pescatori di frodo nella zona C (Zona di Riserva Parziale) dell'Area Marina Protetta di Porto Cesareo.


31.01.2019

Una pattuglia composta da militari della Guardia Costiera in attività sin dalle prime luci dell’alba di ieri, in seguito ad un monitoraggio eseguito tramite il sistema di videosorveglianza in dotazione al Consorzio dell’Area Marina di Porto Cesareo ha proceduto ad ispezionare un’unità da pesca all’atto dell’arrivo in porto. A bordo venivano rinvenuti milleottocento ricci di mare, quantità superiore a


28.01.2019

Nel corso della giornata di sabato i militari della Guardia Costiera di Gallipoli hanno rinvenuto e sequestrato circa trecentocinquanta ricci di mare, raccolti da un pescatore di frodo nella zona C (Zona di Riserva Parziale) dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo. L'attività di raccolta vietata era stata monitorata tramite il sistema di videosorveglianza in dotazione al Consorzio dell’Area Marina, scoprendo che veniva effettuata da un


16.12.2018

“L’AMP di Porto Cesareo è stata ritenuta prima in tutta Italia dal Ministero dell’Ambiente”. Inizia con questa notizia, fresca e lusinghiera, resa nota dal direttore Paolo d’Ambrosio, la tavola rotonda di presentazione della fase pratica di “Nel blu dipinto di brutto”, attuazione del progetto contro la marine litter, ovvero la spazzatura che giace sui fondali marini.


05.10.2018

Tre partner, Federparchi, Coordinamento pesca dell’Alleanza delle Cooperative Italiane e GAL Terra d’Arneo, per dar vita ad un seminario in tutela della pesca sostenibile e che chiarisca le posizioni di pescatori e Aree Marine Protette.


04.10.2018

Si intitola “La pesca sostenibile nelle Aree Marine Protette”, il seminario che Federparchi e il Coordinamento pesca dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, in collaborazione con il GAL Terre dell’Arneo e nell’ambito del progetto FishMPABlue2 a Porto Cesareo,


18.02.2018

I militari della Capitaneria di porto di Gallipoli, hanno posto sotto sequestro circa 1000 esemplari di riccio di mare, di cui circa 700 catturati da pescatori di frodo all’interno della zona “C” di riserva parziale dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo e circa 300 catturati da un pescatore sportivo


17.01.2018

La Guardia Costiera di Gallipoli ha sequestrato, ieri, un natante e d 250 metri di rete da posta, utilizzati da un pescatore sportivo per la cattura di pesce nella zona “A” dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo. Il trasgressore già con precedenti penali a suo carico, all’atto dei controlli effettuati alle prime luci dell’alba


05.11.2017

Tre pescatori di frodo intenti a pescare all’interno dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Lecce. Avevano da poco attraccato il natante utilizzato per la battuta di pesca all’interno del porticcilo in località Torre Squillace nel Comune di Nardò


04.05.2017

Nell’ambito di un’operazione disposta dal 6° Centro di Controllo Areo Pesca della Direzione Marittima di Bari, i militari della Guardia Costiera di Gallipoli hanno portato a termine una mirata attività di controllo nell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, alla luce del fermo biologico del riccio di mare


18.02.2017

Nella mattinata di ieri, dopo un’attenta attività di sorveglianza dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, avviata alle prime luci dell’alba dai militari della Guardia Costiera di Gallipoli e di Porto Cesareo con l’ausilio del personale del Consorzio di Gestione dell’area marina protetta,


17.09.2016

Tutto pronto a Porto Cesareo per la grande festa finale del 50esimo anniversario del ‘Museo di Biologia Marina’ voluto e poi intitolato al compianto professor Pietro Parenzan.


23.07.2016

Al via domenica 24 luglio 2016 le celebrazioni per i 50 anni del Museo di Biologia Marina “Pietro Parenzan” dell’Università del Salento (via Vespucci 13/17, Porto Cesareo): fino al 18 settembre un ricco programma di incontri, convegni, mostre, visite guidate


16.06.2015

È in programma da oggi e fino al 19 giugno 2015 prossimo la quinta edizione del convegno internazionale biennale “Advances in Group Theory and Applications”, organizzato dall’Università del Salento in collaborazione con l’Università di Napoli Federico II e con il sostegno dell’Istituto Nazionale di Alta Matematica e della Banca Monte dei Paschi di Siena.


01.06.2015

Si è conclusa ieri mattina un'impegnativa operazione di polizia marittima nell’area marina protetta Porto Cesareo. Dopo diversi giorni di appostamenti e monitoraggi i militari della Guardia Costiera dell'Ufficio Locale Marittimo di Torre Cesarea, guidati dal Luogotenente Antonio Cipriano Trisolini, hanno portato a conclusione un altra importante azione di repressione della pesca di frodo. In questo caso i trasgressori erano subacquei


17.05.2015
Scoperti prodotti ittici in cattivo stato di conservazione in una cella frigorifera abusiva. Denunciato il titolare

Quando il personale intento a lavorare all'interno di una pescheria-frigitoria di Porto Cesareo, ha visto entrare gli uomini della Capitaneria di Porto di Gallipoli, si sarebbe immediatamente dileguato nei locali retrostanti avvertendo tutti gli altri collaboratori, dell'arrivo degli ufficiali e degli agenti accertatori. Questa reazione così esagerata e sfacciatamente esibita ha insospettito i militari della Guardia Costiera, i quali nel giro di pochi minuti,


28.03.2015

Sono tornati in Puglia anche quest’anno gli squali elefante, giganti di 8-9 metri di lunghezza totalmente innocui, dato che si cibano solo di plancton. Dopo sporadici avvistamenti in gennaio, pochi giorni fa gli uomini della Guardia Costiera di Gallipoli hanno avvistato due esemplari nuotare placidamente in superficie a Santa Maria di Leuca e a Porto Cesareo. I militari hanno avvisato “in tempo reale”, direttamente dalla motovedetta, le responsabili dell’Operazione Squalo Elefante,


29.11.2014

Nel Consiglio comunale del 25 novembre 2014 l'Amministrazione Comunale di Porto Cesareo ha ribadito ancora una volta il suo fermo e categorico NO alle richieste delle attività di ricerca e di estrazione di idrocarburi nel mare Ionio e lungo le coste Salentine e Pugliesi. Una delle istanze pervenute in Provincia interessa un'aria di oltre 4 mila chilometri quadrati nello Ionio e si estende da Taranto a Santa Maria di Leuca


21.08.2014

Porto Cesareo in festa per Santa Cesarea. Il Comitato Feste e l’Amministrazione comunale Jonica pronti per i tradizionali festeggiamenti religiosi e civili in onore di Santa Cesarea Vergine e Martire.


Pagine

Subscribe to Porto Cesareo