Cronaca

23.06.2014
Il fumo delle stoppie bruciate aveva invaso la carreggiata, sei i feriti

“La strada era invasa dal fumo. Con la mia Golf viaggiavo verso Nardò quando improvvisamente ho visto un’auto venirmi di fronte. L’impatto è stato inevitabile. Mia moglie e mio figlio che erano in macchina con me sono rimasti feriti”. Il racconto di P. N., quarantatreenne galatinese, è drammatico. Erano circa le ore 14 di ieri e qualcuno nelle campagne che costeggiano la provinciale per Porto Cesareo


22.06.2014
Ragazza bulgara fa arrestare due suoi connazionali che l'avevano rapinata e minacciata sul rondò dell'Aeroporto

Aveva subito minacce ed una rapina ad opera di due suoi connazionali ma non ha avuto paura e li ha denunciati. I due sono stati arrestati. Si tratta di Borislav Bogdanov, di 28 anni, e Ventisislav MihaYlov, di 33 anni, entrambi bulgari giunti venerdì nel porto di Brindisi e senza fissa dimora in Italia.


21.06.2014
Va a fuoco una bombola e i Vigili del Fuoco trovano anche il passaggio a livello chiuso
di d.v.

Galatina - “Mi stavo preparando a friggere le alici, ho acceso il fornello a gas, poi ho sentito come un’esplosione ed ho visto le fiamme che avvolgevano tutto”. La signora Lucetta sta finendo di togliere la fuliggine che si è sparsa su tutto il pavimento. Continua a lavare ma l’acqua rimane sempre nera. Lo fa con grande attenzione sotto gli occhi vigili del marito Corrado. Hanno avuto tanta paura quando, intorno alle ore 11:30 di ieri mattina,


15.06.2014

I Finanzieri della Compagnia di Gallipoli hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una ditta individuale, operante nel settore dei supermercati che, nel periodo d’imposta dal 2010 al 2012, avrebbe omesso di dichiarare ricavi, ai fini delle imposte dirette ed I.R.A.P., per circa 270mila euro ed evaso IVA per circa 26mila euro.  Le Fiamme Gialle, già dall’avvio dell’attività ispettiv


15.06.2014
di d.v.

Galatina - “Le fiamme superavano il muro di cinta dell’Ipsia e si sono propagate alle erbacce all’interno della recinzione”. A raccontare è chi abita nelle vicinanze e dal balcone ha osservato tutto. “È una vergogna –aggiunge- abbiamo più volte avvertito il Comune ma senza risultati”. Il 'solito' incendio che ogni anno viene appiccato sulla collina di San Sebastiano è partito in fondo a viale don Bosco intorno alle ore 14


14.06.2014
Sono intervenuti i Vigili del Fuoco ma non c'è stato mai vero pericolo

Galatina - Ieri mattina, intorno alle ore 9, una fortissima puzza di gas ha messo in allarme i negozianti e chiunque si trovasse a passare in via Giuseppina del Ponte all'angolo con piazza Toma. Qualcuno ha chiamato la Polizia Locale ed i Vigili del Fuoco temendo, soprattutto, che la fuga di gas provenisse da un appartamento al primo piano del palazzo abitato da una signora anziana.


11.06.2014
Una grande paura per la commessa e le due clienti presenti

Galatina - Sono arrivati in quattro a bordo di una Tojota di colore rosso intorno alle ore 11:30 di questa mattina. L'hanno parcheggiata poco distante (Piazza Fortunato Cesari) e due di loro sono entrati nella gioielleria Spedicato di via Manzoni fingendosi clienti. Gli altri sono dapprima rimasti in macchina poi sono scesi ed hanno suonato anch'essi al campanello dell'oreficeria. Non appena il gruppo


11.06.2014
Gli autori, un uomo ed una donna, sono stati arrestati dai Carabinieri

La richiesta giunta alla Centrale Operativa dei Carabinieri è di quelle che fanno accapponare la pelle: da circa tre ore non si avevano più notizie di una bambina bulgara di sei anni, scomparsa dal parco giochi nei pressi dell’area mercatale di Monteroni, mentre stava lì giocando con la sorellina di nove anni. La mamma le aveva lasciate a casa per andare a lavorare, e loro, nella città in cui vivono ormai stabilmente, erano uscite per


10.06.2014

In questi giorni, sono in corso le celebrazioni per il duecentesimo anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri.


07.06.2014
Nei mesi di maggio e giugno è vietata la raccolta degli echinodermi in riproduzione

La raccolta del riccio di mare è vietata nei mesi di maggio e di giugno. Un pescatore professionista è stato, invece, sorpreso dalla Guardia Costiera lungo il litorale ionico con circa 700 echinodermi. Erano le prime luci dell’alba e l’uomo, probabilmente, pensava di farla franca. Gli è andata male perché i militari gli hanno fatto una multa di quattromila euro oltre a ad avergli sequestrato i ricci che


06.06.2014
Sequestrati beni per dieci milioni di euro. Le indagini avevano avuto inizio nel 2008

All’alba di ieri, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce hanno eseguito, ad Aradeo, quattro ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari e sequestrato beni per un valore stimato di 10 milioni di Euro nei confronti di un’associazione per delinquere finalizzata all’usura e all’estorsione. Le indagini - avviate in seguito alle denunce sporte da alcune vittime, dirette dal Procuratore della


28.05.2014

Gli Agenti della Polizia di Stato di Galatina lo hanno prima rintracciato e tenuto sotto controllo per alcune ore e, poi, hanno deciso di procedere all’esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lecce.


28.05.2014
La Polizia sta indagando ma non esclude che la causa dell'incendio sia accidentale

Quando gli agenti della Polizia di Stato di Galatina sono giunti sul posto, poco dopo le ore 2:15 della notte fra lunedì e martedì, le fiamme avevano già avvolto una Renault Scenic regolarmente parcheggiata un via Roma, di fronte alla Chiesa di Santa Lucia. I Vigili del Fuoco, fatti intervenire da Maglie, hanno lavorato per quasi un’ora ma hanno potuto fare ben poco per salvare l’auto che è andata completamente distrutta.


27.05.2014

I Carabinieri di Neviano hanno, ieri, denunciato G. S., quarantenne di Neviano, per aver violato diverse norme in occasione delle elezioni appena concluse. Su segnalazione di un privato cittadino, infatti, i militari  hanno potuto constatare come il l'uomo avesse pubblicato sul suo canale Youtube un video, effettuato probabilmente con il suo stesso cellulare, nel quale si vedeva proprio G. S.


27.05.2014

“Erano più o meno le cinque e mezza di oggi pomeriggio, ho sentito un rumore fortissimo ed ho pensato ad un incidente fra due auto poi ho guardato di qua ed ho visto un giovane ed un bambino correre verso via Roma”. L’uomo che racconta sembra ancora scosso ed indica il grande pino decapitato sulla sinistra del Monumento ai Caduti in piazza Alighieri.


25.05.2014

Una cittadina rumena, Mindra Stoica, di 27 anni, è stata arrestata questa notte dagli uomini del Commissariato di Galatina. L’ordine di carcerazione a suo carico era stato emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma.


25.05.2014

A suo dire doveva fare una radiografia ma Maurizio Ponzetta, cinquantaduenne di Aradeo, non poteva muoversi liberamente poiché era sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Gli agenti del Commissariato di Galatina lo hanno trovato vicino al reparto di Radiologia del “Santa Caterina Novella” ed era sprovvisto di prescrizione medica e di documento di


25.05.2014
Sono stati entrambi denunciati per due episodi avvenuti in città nei mesi scorsi

Due persone residenti a Siracusa, Elena Rasizzi Scalora, quarant’anni, e Antonino Rasizzi, ventenne, sono state denunciate a piede libero con l’accusa di truffa ai danni di due anziane signore galatinesi. A far scattare le indagini che hanno portato all’identificazione dei presunti truffatori è stata un’arzilla ottantaseienne galatinese vittima, il 5 aprile scorso, delle attenzioni della Rasizzi. Erano circa le ore 9:30 quando


24.05.2014

Qualche giorno fa erano da poco passate le due di notte quando, improvvisamente, una Lancia Delta ha percorso a tutta velocità lo spazio intorno alla ‘Pupa’ poi ha cominciato a sbandare come se l’autista avesse perso il controllo. Le poche persone che, a quell’ora erano ancora in piazza Alighieri l’hanno vista prima urtare la fioriera del bar che è sull’incrocio con corso Porta Luce (solo a Galatina


23.05.2014
Importante sentenza del Tribunale di Lecce ottenuta da Tommaso Onesimo, avvocato galatinese

Il Tribunale di Lecce, con una recente sentenza emessa lo scorso 21 maggio, ha condannato il Ministero della Salute al risarcimento di 466.910,76 euro in favore degli eredi di L.C., di Gemini di Ugento, deceduta nel 2010 a causa di una epatite cronica evoluta in epatocarcinoma, contratta a causa di quattro trasfusioni di sangue praticatele durante un ricovero nel 1986 presso il Policlinico di Bari.


Pagine

Subscribe to Cronaca